Grave Lutto a Beautiful: muore la star della soap opera

Lee Phillip Bell, giornalista, sceneggiatrice e fondatrice della famosa soap opera Beautiful, muore martedì scorso nella sua casa di Beverly Hills a soli 91 anni. L’annuncio è stato dato dai 3 figli che la ricordano con tanto amore.

 Il grande successo di Beautiful

Era solo il 1987 quando venne lanciata una delle soap opere di successo destinate a durare  fino ai giorni nostri. Beautiful, infatti, è ancora oggi in programmazione e tutto il mondo è incollato ogni giorno alla televisione, in Italia dalle 13:40 alle 14:10, per vedere le vicende e le molteplici folli avventure (e anche disavventure ) di Brooke Logan e Ridge Forrester, proprietari della casa di moda più famosa di Los Angeles che fa da sfondo a tutta la storia. Ad essere al centro della soap opera  è soprattutto la storia d’amore tra i due che, nonostante gli alti e bassi, oggi persiste più forte di prima.

La carriera giornalistica

 Il successo della sua carriera non riguarda solo il campo cinematografico, ma anche e soprattutto giornalistico grazie alle sue famose interviste fatte a personaggi noti come il politico Ronald Reagan, l’attore nonché stella dei film western Clint Eastwood, musicisti come i Rolling Stones e i Beatles e ancora Judy Garland o Gerald Ford.

Il suo è stato uno dei più importanti nomi della tv americana tanto da portarla a condurre un talk show a suo nome «The Lee Phillip Show» sulla Cbs. Ancor prima di Beautiful ci fu un’altra soap opera di successo “Febbre d’amore” con la quale ottenne 2 Emmy Awards, uno nel 1975 e l’altro nel 2007.