Principe William beccato con una bambola, il clamoroso segreto

Non c’è tregua per i Reali Inglesi, che sono costantemente sotto i riflettori; quotidianamente aspetti inediti della loro vita privata vengono divulgati. Questa volta è stato svelato un segreto che riguarda il Principe William.

Principe William beccato con una bambola, il clamoroso segreto

Quella tra il Principe William e Kate Middleton è una storia che ha fatto sognare davvero tutti: era il 2010 quando venne ufficializzato il loro fidanzamento con lo zaffiro blu di mamma Diana. Poi il matrimonio reale, coronato dall’arrivo di tre bambini, George, Charlotte e Louis.

In questi giorni, però, è trapelato un segreto che riguarda proprio il Principe William. Sembrerebbe, infatti, che anche lui, come tutti i genitori in attesa, abbia avuto un momento di panico e che l’ansia per la nascita di George fosse talmente elevata da far sì che William decidesse di esercitarsi con una bambolotto.

A svelarlo, la stessa Kate, che ad una giornalista che le aveva fatto notare la loro bravura nel portare fuori dall’ospedale e posizionare in macchina il neonato George, la Duchessa ha risposto con sincerità:

“Sul momento non era così, ci chiedevamo cosa fare. Abbiamo anche provato a fare pratica a casa con una piccola bambola… ma non va mai come pianificato”. 

Sempre la duchessa di Cambrige, per la prima volta in un’intervista podcast, ha svelato tutte le emozioni vissute con la nascita del loro primogenito:

“Siamo estremamente grati per il supporto che le persone ci hanno mostrato e per noi era importante condividere con loro quella gioia, ma allo stesso tempo avevamo un neonato. Eravamo genitori inesperti, con l’incertezza di ciò che significava, quindi c’era ogni sorta di emozioni contrastanti. Pensi che tutto tornerà com’era prima, ma ho completamente sottovalutato l’impatto che avrebbe avuto sulla nostra vita“, ha continuato, “Per chi non ha figli può essere difficile da capire. È servito un po’ di tempo per sistemarci e riprenderci, ma questa è la bellezza, suppongo, di avere un neonato. Esplori luoghi più difficili e sconosciuti, a cui non avevi mai pensato prima”.