Regina Elisabetta, divorzio nella famiglia reale: cosa sta succedendo

Una nuova delusione per la Regina Elisabetta. A distanza di poco tempo dalla decisione presa da Meghan Markle e dal principe Harry di dire addio ai loro oneri o onori all’interno della Monarchia britannica, e dallo scandalo Epstein che ha coinvolto il Principe Andrea, costringendolo a rinunciare al suo titolo, un altro uragano ha coinvolto la Royal Family. Questa volta i protagonisti sono Peter Phillips e la sua (ormai ex) consorte Autumn. I due hanno infatti deciso di separarsi, e prossimamente di divorziare, dopo ben 12 anni di matrimonio. Dal quale, lo ricordiamo, sono nate due bambine: Savannah, di 9 anni, e Isla, di 7.

Il nipote della Regina Elisabetta

Peter Phillips è il più grande tra i nipoti della Regina Elisabetta. Figlio della Principessa Anna e di Mark Phillips, l’uomo ha oggi 42 anni, compiuti lo scorso 15 novembre. Amatissimo dalla nonna, le ha tuttavia procurato un enorme dispiacere. La decisione di separarsi con sua moglie Autumn – fanno sapere i due – è stata presa consensualmente dalla coppia, e in un contesto di assoluta amicizia. Gli ex coniugi hanno già concordato l’affidamento congiunto dei loro figli, anche se non è da escludere che la donna voglia tornare in Canada, suo Stato di origine, e portare con sé le bambine.

Loading...

Il matrimonio tra Peter Phillips e Autumn Kelly

Era il 2008 quando Peter Phillips, nipote della Regina Elisabetta, aveva pronunciato il fatidico sì a sua moglie, la canadese Autumn Kelly. Le nozze erano state celebrate nella splendida cornice della cappella di San Giorgio, all’interno del castello di Windsor. Stessa location, lo ricordiamo, in cui era stata svolta la cerimonia nuziale di Meghan ed Harry. I due ormai ex coniugi si erano conosciuti durante un gran premio di Formula 1 nel Canada, dove la donna lavorava per il team della Williams. L’uomo, contestualmente al matrimonio, aveva preso la decisione di rinunciare al titolo di conte per sé e per i figli.

Loading...