Coronavirus: 10 semplici regole per proteggersi e non farsi infettare

Sale il numero di infezioni confermate nell’epidemia di coronavirus in Cina. Le cifre ufficiali indicano 42.638 persone contagiate. Lo ha comunicato il governo di Pechino, che ha portato a 108 i nuovi decessi per il virus, 103 nella sola provincia di Hubei: la più colpita. La triste conta delle vittime a livello nazionale è di 1.016 morti.

Intanto anche in Italia aumenta l’allarmismo (secondo gli esperti attualmente non necessario). Ma qual è il modo migliore per proteggersi ed evitare l’eventuale trasmissione del virus?

Loading...

10 semplici regole per proteggersi al meglio

  1. Indossare la mascherina in modo che aderisca il più possibile al volto;
  2. Toglierla e gettarla con cautela, come se fosse contaminata: quindi sfilarla dalle orecchie e non portarla a contatto con la bocca;
  3. Non toccarsi il viso con le mani;
  4. Tossire e starnutire coprendosi il volto con il braccio e non con la mano – precisamente mettendo naso e bocca nell’incavo del gomito;
  5. Tenere la mascherina aderente a mento, naso e bocca anche quando si parla o si risponde al telefono;
  6. Adoperarla con costanza e non solo nei luoghi troppo affollati;
  7. Fare attenzione a cosa si mangia (nello specifico evitare prodotti animali crudi o poco cotto);
  8. Uscire di casa il meno possibile ed evitare luoghi troppo affollati se non si è abbastanza protetti;
  9. Lavarsi costantemente le mani;
  10. Gettare subito i fazzoletti usati.

LEGGI ANCHE: Come starnutire in pubblico: può essere pericoloso farlo in questo modo

Loading...