Matteo Viviani in lutto, dramma personale per la Iena

Brutto momento per Matteo Viviani, storico inviato e recentemente presentatore di Le Iene, da anni al servizio dello show satirico di Italia Uno e al momento in “pausa” in attesa del rientro in onda. Proprio nelle settimane in cui Giulio Golia aveva spaventato i fan del programma annunciando un poi smentito ritiro dalla lista degli inviati, anche il secondo co-conduttore dello show è tornato a parlare via social. Lo ha fatto in una serie di messaggi, pubblicati assieme alla moglie Ludmilla Radchenko; in questi, la Iena ha annunciato ai propri follower un pesante lutto nella propria sfera familiare.

Lutto in famiglia per Matteo Viviani e Ludmilla Radchenko: è scomparso nella notte il padre della Iena

E’dunque venuto a mancare negli scorsi giorni il padre di Matteo Viviani, come spiegato dallo stesso giornalista con una fotografia pubblicata in mattinata. In questa campeggiava un panorama di campagna, probabilmente legato alla famiglia della Iena, e la scritta “Buon Viaggio papà”. Non sono note le cause né l’età del genitore; in queste ore, a seguito del comunicato, sembra che l’inviato e presentatore dello show sia intenzionato a superare il lutto in privato, concedendo il minimo spazio alla sfera social.

In mancanza di dichiarazioni ufficiali, ci ha pensato la moglie di Matteo Viviani a ricordare sul proprio profilo la figura del suocero. L’ex velina di Passaparola Radchenko, sposata da sette anni con la Iena, ha ricordato il padre del marito con una serie di fotografie di famiglia pubblicate su Instagram; tra queste, l’uomo è ritratto con in braccio Nikita, la seconda bambina nata dalla coppia nel 2017. “Le generazioni crescono e altre se ne vanno“, le sue parole in memoria del parente acquisito. “Ciao caro suocero e padre, resterai nei nostri cuori. Buon viaggio e riposa in pace“.

LEGGI ANCHE Le Iene diventa quotidiano: quando debutta la striscia

Loading...