Regina Elisabetta in grave pericolo, un uomo a pochi metri dal suo letto

Grande paura per la regina Elisabetta a causa dell’intrusione di uno sconosciuto a Buckingham Palace: ecco cosa è successo.

La sicurezza della regina Elisabetta

La regina Elisabetta è una delle persone più importanti e potenti del pianeta, e come è naturale la sua sicurezza personale è una delle priorità del Regno Unito. Per questo motivo intorno alla Sovrana e ai membri della Famiglia Reale si sviluppa un sistema di guardie e addetti alla security fuori dal normale. 

Eppure, nonostante tutto, non mancano di tanto in tanto episodi che mostrano qualche falla nel sistema di protezione della monarca inglese e della sua famiglia. Più di una volta, infatti, alcuni fanatici e fan della Royal Family si sono intrufolati all’interno delle residenze per ammirare da vicino i loro beniamini. Ogni volta, però, gli addetti alla sicurezza sono riusciti a fermare in tempo il curioso di turno, mettendo in salvo la Famiglia Reale.

Di recente, però, le cose stavano per mettersi male per la regina Elisabetta e per chi si trovava all’interno di Buckingham Palace.

Grande pericolo per la Sovrana: arrestato un ragazzo di 22 anni

Qualche giorno fa la regina Elisabetta si è trovata ad affrontare un serio pericolo per la sua vita. Un ragazzo di 22 anni, infatti, riuscito a scavalcare i cancelli del Palazzo. Non si sa come abbia fatto ad entrare indisturbato nei giardini di Buckingham Palace, eludendo telecamere di sicurezza e guardie del corpo.

Il ragazzo avrebbe potuto mettere in serio pericolo la vita della Sovrana, arrivando a pochi metri dalle camere in cui alloggia, proprio nel momento in cui stava dormendo. Fortunatamente l’uomo è stato arrestato prima che portasse a compimento qualcosa di malevolo, che avrebbe potuto coinvolgere anche altri membri della Famiglia Reale.

Non si sa quale motivo abbia spinto il giovane a spingersi così oltre, ma qualsiasi fosse la sua intenzione è stato fermato in tempo.

LEGGI ANCHE: Befana, perché porta il carbone e i dolcetti per l’Epifania