Bianca Guaccero svela: “Calendario? Sì ma solo per…”

Ormai regina indiscussa del programma televisivo Detto Fatto, Bianca Guaccero ne è spesso anche…vittima. In modo simpatico, ovviamente. Merito (o colpa) di Jonathan Kashanian e della sua Super Classifica, ormai appuntamento fisso del talk show. L’opinionista, nel dare le sue perle di gossip, si ritrova spesso a stuzzicare la bellissima conduttrice che però – le va dato merito di ciò – riesce sempre a cadere perfettamente in piedi. È esattamente ciò che è accaduto quando lo stilista le ha rivolto una domanda spinosa, concernente i calendari di nudo o di semi-nudo.

La posizione di Bianca Guaccero in merito ai calendari

Ciò che, più nello specifico, Jonathan Kashanian ha domandato a Bianca Guaccero è se, per nobili fini e cause benefiche, potrebbe mai decidere di posare per un calendario. Senza troppi veli, ovviamente. La conduttrice, senza voler in alcun modo denigrare o giudicare chi ha deciso o deciderà di prendere una decisione diversa dalla sua, ha rifiutato la proposta. Con molta classe e signorilità. «È una questione di pudore», ha dichiarato. «Non serve nel mio mestiere. Farei beneficenza in un altro modo», ha poi aggiunto. Una posizione ferma e inamovibile, quella della conduttrice.

Parti intime? Solo con il proprio partner

Bianca Guaccero, nel corso della simpatica chiacchierata con Jonathan Kashanian, ha poi svelato ulteriori dettagli relativi a questa sua ferma decisione di non posare nuda (o semi-nuda) per alcun calendario. «La mia famiglia è sempre stata molto libera e tranquilla», ha dichiarato, spiegando come questo senso del pudore non gli sia stato imposto in casa. «Ho deciso io di non mostrare le mie parti intime, solo al mio compagno», ha poi aggiunto. Non senza, però, lasciare una porticina aperta. «C’è un limite tra la vita dello spettacolo e la vita privata. Poi mai dire mai. Se non l’ho fatto a vent’anni, perché lo dovrei fare a quaranta?», ha infine giudiziosamente concluso.

Loading...