Temptation Island Vip, Gabriele Pippo su Silvia Tirado: “Mi manca, ma…”

Dopo la sua esperienza a Temptation Island, Gabriele Pippo ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa e lo ha fatto raccontando ciò che è realmente accaduto dopo la fine del programma con la sua ex fidanzata Silvia Tirado. Ecco le sue dichiarazioni.

Gabriele Pippo su Silvia Tirado: “Mi manca ma…”

Gabriele Pippo è stato uno dei concorrenti dell’ultima edizione di Temptation Island, che ha fatto divertire il pubblico con la simpatia e i suoi balletti. Entrato in coppia con la fidanzata Silvia Tirado, i due hanno deciso di uscire separati. La causa della rottura sarebbe da attribuire alle diversità dei loro caratteri e incomprensioni, legate a un videoclip girato da lui, che vedeva la presenza di molte donne. Il video avrebbe scatenato le gelosie di Silvia, portando così ad una rottura definitiva. A influire sulla fine della loro relazione, è stata anche la messa in onda delle puntate di Temptation Island Vip.

Gabriele ha ammesso che, una volta fuori dal programma, ha ragionato sui suoi errori: “Lei l’ha presa male, anche se non c’era nessuna dinamica equivoca. Era solo uno scherzo”, ha dichiarato il dj sul videoclip. E sul loro rapporto dichiara: “In futuro potremmo ristabilire un rapporto civile. Non dimentico quello che ha fatto per me. Silvia mi manca, ma a tratti. Quello che mi manca in assoluto è la mia serenità e voglio ritrovarla”, ha ribadito Gabriele a Uomini e Donne Magazine. 

Gabriele Pippo sul tentatore Valerio: “E’ stato scorretto”

Gabriele ha dichiarato che a lui non importerebbe se la sua ex frequentasse un altro ragazzo, tranne il tentatore Valerio, con cui Silvia aveva instaurato una profonda amicizia all’interno del programma. A tal proposito ha confessato: “Lui proprio no! E’ stato scorretto. Ho le prove che dicono chiaramente che Silvia non ci ha mai provato con lui al di fuori della trasmissione”, ha concluso il figlio di Pippo Franco.

Loading...