Sapete cosa significa “ok”? La scoperta vi lascerà senza parole

Dal greco Ola Kalà che significa tutto bene, al significato odierno della parola Ok. Adesso questa parola è parte del vocabolario comune e se ci pensiamo bene abbiamo anche dei gesti per simulare il significato di questa parola. Esistono ben tre ipotesi sull’origine di questa parola:

Molti sostengono che questa parola sia entrata a far parte del linguaggio comune solo dopo la seconda Guerra Mondiale. Le forze alleate dopo ogni scontro facevano sempre il conto delle perdite. Alla fine di questa perlustrazione scrivevano il numero dei morti seguito dalla lettera K che è l’iniziale di killed, ovvero uccisi. Nei rari casi di 0 perdite, si sventolava una bandiera con scritto 0K, ovvero 0 uccisi.

La seconda ipotesi dice che il termine derivi dalle elezioni presidenziali americane del 1840. Il presidente in carica e ricandidato era Martin Van Buren. Quest’ultimo per vincere utlizzò diverse associazioni tra cui la Old Kinderhook Club, ovvero la O.K. Club. Che successe? che i partecipanti tra loro utilizzavano l’espressione O.K. per dire che sarebbe andato tutto bene e che Van Buren avrebbe vinto

L’ultima ipotesi ci giunge dalla Russia. Per i russi l’espressione Ok deriverebbe dalla parola “Ochen Koroscho”. Questa parola veniva utilizzata dagli scaricatori di porto di Odessa per dire che il carico ittico era stato messo a posto senza problemi

Loading...