Maria De Filippi: svelato il segreto del suo successo

Regina della televisione italiana? Maria De Filippi non ci sta. La più nota delle conduttrici delle reti Mediaset ha deciso di opporsi a questo appellativo che, da anni ormai, la accompagna e, in un certo senso, la precede. Lo ha fatto mostrando tutto il proprio dissenso durante un’intervista rilasciata al Tg 5, sotto le domande incalzanti di Cesara Buonamici. «Partiamo dal presupposto che non voglio essere la regina perché prima o poi i reali crollano e crollerò anche io», ha dichiarato la moglie di Maurizio Costanzo, con il quale forma una delle coppie più note della televisione italiana.

Dare voce alla gente comune

Maria De Filippi, nel corso dell’intervista rilasciata al Tg 5, ha parlato anche del segreto che – secondo la sua modestissima opinione – si nasconde dietro al proprio successo. Un ingrediente che ha molto a che vedere con l’empatia. «Il merito del successo – ha spiegato la conduttrice – penso sia solo da ricondurre ai programmi che faccio, che sono fatti con la gente comune e penso che ci sia identificazione. Io sto ad ascoltare e non impongo quello che penso, rendo protagonista chi partecipa ai miei programmi». La sua idea di televisione, in fondo, è sempre stata imperniata su questo: dare voce a chi, nella quotidianità, non l’avrebbe.

La dedizione di Maria De Filippi

Non solo. Ciò che rende Maria De Filippi una delle maggiori professioniste nel suo mestiere è la dedizione con cui vi si approccia. Anche su questo aspetto, la conduttrice ha svelato cosa la spinge a continuare a lavorare indefessamente, senza adagiarsi mai sugli allori. «Credo sia la voglia di non fare figuracce che ti fa lavorare tanto – ha dichiarato – un senso di responsabilità e di dovere che ti trasmettono quando nasci e quando cresci in casa. Sono ore e ore che stai lì dietro a capire perché, come fare, qual è la cosa giusta, sbagliare, imparare dagli errori, provare a non rifarli».

Loading...