Il Divino Otelma attacca la criminologa Roberta Bruzzone “Sei una barista fallita” [VIDEO]

Nell’ultima puntata di Non è l’Arena, andata in onda lo scorso 1 dicembre 2019, si è assistito ad uno scontro tra il Divino Otelma e Roberta Bruzzone. Il mago avrebbe attaccato fortemente la criminologa rivolgendole accuse cariche di veleno. “Sei una barista fallita“, avrebbe tuonato l’esperto di arti magiche, scagliandosi contro la Bruzzone che si era mostrata scettica nei confronti delle capacità esoteriche del mago. 

Nella scorsa puntata del talk condotto da Massimo Giletti è stato dedicato uno spazio alla magia. Per discutere dell’argomento in studio Il Divino Otelma che si è scontrato contro due ‘scettiche rivali’: la criminologa Roberta Bruzzone e la giornalista Candida Morvillo.

Il Divino Otelma si scaglia contro la Bruzzone e la Morvillo

Lo scontro fra le due ‘fazioni’ (maghi vs scettici), si è rivelato tutt’altro che pacifico. Il Divino Otelma infatti, dopo aver etichettato Candida Morvillo e Roberta Bruzzone come due: “Valchirie che non sanno nulla della magia!” si è scagliato bruscamente contro la criminologa, regalando agli spettatori un infuocato botta e risposta, fatto di accuse piuttosto pesanti.

Le accuse del Divino Otelma alla criminologa

Il Divino Otelma, non è riuscito a trattenersi rispetto alle affermazioni scettiche della criminologa e si scagliato con veemenza contro Roberta Bruzzone: “Lei è un’ex barista fallita è un’aspirante truffatrice! Ignorante, si legga la Costituzione! Lei non si può permettere di insultare milioni di persone. Chi sei tu? Barista fallita! Tu sei il nulla fatto persona, fra un minuto nessuno si ricorderà di te! Stia zitta!”. Con queste parole l’esperto di magia e riti occulti si è rivolto all’esperta di casi di cronaca nera. La risposta della criminologa è arrivata tuttavia pungente ed immediata.

La risposta di Roberta Bruzzone

Roberta Bruzzone, nota per la sua schiettezza, non si è lasciata scalfire dalle accuse del Divino Otelma ed ha subito contraccambiato il colpo. Con la solita freddezza che la rappresenta la criminologa a replicato al mago: “A mio modo di vedere si tratta di truffatori e cialtroni, i miei genitori mi hanno insegnato a rispettare gli anziani ed i malati gravi, lei deve stare attento a quello che dice e se ne assume le sue responsabilità, non abusi della mia pazienza perché lei ha problemi seri di tipo psichiatrico“.


LEGGI ANCHE: Barbara D’Urso, la lettera scioccante del Divino Otelma: “Ci hanno sequestrati”

Loading...