Vittorio Cecchi Gori torna in tv dopo l’operazione: “Ora sto bene”

Panico rientrato e situazione ristabilitasi senza troppi clamori per Vittorio Cecchi Gori, che poco più di un mese fa aveva terrorizzato il pubblico televisivo italiano con un ricovero d’urgenza in ospedale. Fortunatamente, dopo diverse settimane di silenzio, la natura dell’operazione cui si è sottoposto è stata rivelata come non grave. Dopo un periodo lontano dai riflettori, l’imprenditore ha dunque raccontato la sua esperienza a Storie Italiane, di fronte ad una preoccupata Eleonora Daniele.

Dopo il ricovero d’urgenza Vittorio Cecchi Gori è finalmente tornato sotto i riflettori: il racconto dell’esperienza a Storie Italiane

Era solamente appendicite, come i ragazzini“, le parole sconsolate di Vittorio Cecchi Gori al momento di raccontare il suo ricovero. “Ho avvertito questo fortissimo dolore, e avevo inizialmente pensato ad uno strappo. Ma dopo tre giorni mi hanno dovuto portare al Gemelli di Roma per operarmi d’urgenza“. Svelato dunque il motivo dietro il periodo in ospedale, ora fortunatamente lasciato alle spalle. “Ora sto bene, mi sono ripreso“, le parole dell’imprenditore. “Sono anche tornato ad andare in piscina“.

Chiaramente, nonostante l’ospitata televisiva, le condizioni di Vittorio Cecchi Gori rimangono precarie. Per tornare a lavorare a pieno regime bisognerà aspettare un po’, così come non sono consigliabili i lunghi viaggi e spostamenti. “Spero di riuscire a vedere mia figlia a Natale“, le sue parole. “Lei abita in America, e io ancora non me la sento di andare. Ci siamo sentiti al telefono, ma dopo tanto tempo diventa difficile. E’ stato mio figlio Mario il mio salvatore, visto che il resto della mia famiglia non è tornata da Miami“. Il resto dell’intervista ha visto un Cecchi Gori in parziale ripresa, serenamente capace di intrattenersi parlando della sua Fiorentina, da tempo abbandonata ma ancora fissa nei pensieri dell’ex patron.

LEGGI ANCHE Come sta Vittorio Cecchi Gori dopo il ricovero urgente? Una miss come cura [FOTO]

Loading...