Carolina Stramare fa chiarezza: tutta la verità sulla presunta relazione con Eros Ramazzotti

Solamente poche ore fa, nella giornata del 9 novembre, aveva preso piede con insistenza una voce piuttosto clamorosa nel mondo del gossip italiano, riguardante i ben noti nomi di Carolina Stramare e Eros Ramazzotti. In particolare, si era fatta largo l’ipotesi di una relazione in corso tra i due, suggerita dal settimanale Spy e presto divenuta di pubblico dominio. Lo scoop aveva come inevitabile raggiunto un certo seguito; vuoi per la differenza di età tra i due, vuoi per la nota separazione avvenuta solamente pochi mesi fa tra il musicista e la compagna storica Marica Pellegrinelli.

E’ Carolina Stramare la nuova fiamma di Eros Ramazzotti dopo la separazione con Marica Pellegrinelli? Le parole della giovane sul suo rapporto col cantante

In capo a poche ore, ci ha pensato Carolina Strmare in persona a dire la sua sulla notizia, precedentemente né confermata né smentita dai diretti interessati. Stramare, ventun’anni da Genova, è balzata agli onori della cronaca come recentissima vincitrice dell’ultima edizione di Miss Italia; noto il suo apprezzamento per Ramazzotti, mai nascosto e a più riprese confermato dallo stesso musicista. Naturale come la vicinanza tra i due avesse fatto pensare a qualcosa di più.

Nulla di più falso, a sentire Carolina Stramare. Con un comunicato rilasciato a Isa e Chia, la giovane modella ha affrontato di petto la questione, riferendosi apertamente alle voci riguardanti la sua vita privata. “Eros mi scrisse per congratularsi in seguito alla mia vittoria“, esordisce la lettera aperta, “in quanto più volte l’avevo nominato nelle mie interviste. Sulla caviglia ho tuttora tatuata una frase di una sua canzone, dedicata a mia madre scomparsa tempo fa. Ma è tutto qui. Mi dispiace per la malizia messa in giro, perché rispetto lui come artista, e me stessa in quanto ventenne. Voglio porre fine a questo vociferare“.

LEGGI ANCHE Carolina Stramare, Miss Italia atomica tra le trasparenze [VIDEO]

Loading...
Загрузка...