Vittorio Sgarbi furioso con Elenoire Casalegno : “Abbiamo litigato perché lei…”

E’ il solito, scatenato, Vittorio Sgarbi quello che è stato accolto da Raffaella Carrà nel suo nuovo salotto di A Raccontare Comincia Tu Il critico d’arte, politico e personaggio televisivo si è lasciato andare, nel corso dell’ospitata, a una serie di ricordi e considerazioni nel suo stile; e tra le frecciate più o meno feroci nei confronti di colleghi e personaggi della tv italiana, c’è stato spazio anche per qualche sincera considerazione personale.

Il celebre flirt con Elenoire Casalegno rievocato da Vittorio Sgarbi nel salotto di A Raccontare Comincia Tu: “Era una bellezza pura”

A prendere a sorpresa la ribalta nel corso dell’intervista rilasciata a Raffaella Carrà da Vittorio Sgarbi, è stata la sua famosa relazione con Elenoire Casalegno. Tra i due, come noto, si consumò un veloce quanto discusso flirt verso la fine degli anni ’90, quando entrambi iniziarono la rispettiva carriera come personaggi tv. Il critico, già quarantenne, divenne un volto noto della televisione Mediaset, mentre la giovanissima showgirl iniziava il proprio percorso ad appena vent’anni. Tra i due si consumò una relazione a lungo discussa, ma mai rinnegata.

La liason tra Vittorio Sgarbi e Elenoire Casalegno durò poco, ma a sentire i ricordi del critico sembra aver lasciato il segno. “E’ durata per un tempo breve“, racconta lui a Raffaella Carrà rievocando il primo incontro. “Lei si fece riconoscere. C’era un palcoscenico per me, e lei apparse al mondo. Una meraviglia. Una Venere che sorge dalle acque. Avrei potuto essere il suo agente come il suo amante“. In capo a pochi mesi, la fine della storia, dettata da una bizzarra decisione di Sgarbi: “Si è coperta di tatuaggi“, spiega. “Abbiamo litigato. Lei per me era una bellezza pura“. Furono proprio i tatuaggi il punto di rottura tra i due, come in passato confermato dalla stessa Casalegno.

LEGGI ANCHE Vittorio Sgarbi, relazione segreta? Il web vuole il nome

Loading...
Загрузка...