Catherine Deneuve, come sta dopo l’ischemia: ricovero e aggiornamenti

Catherine Deneuve è stata colta da un malore improvviso: a darne notizia è “Le Parisien“. La donna 76enne sarebbe, da quanto si apprende, in condizioni molto gravi. Restano ancora poco chiari i reali motivi del malore; si è parlato di una botta di stanchezza causata da un’agenda molto fitta di impegni (l’attrice stava lavorando, proprio in questi giorni, sul set dell’ultimo film di Emmanuel BercotDe son vivant, con Benoît Magimel). Sembrerebbe che la Deneuve sia stata colpita dal malore proprio durante le riprese del film. 

Nelle ultime ore sono stati i familiari a far sapere tramite il suo agente, Claude Blondel, che Catherine è stata vittima di “un incidente vascolare ischemico molto limitato, quindi reversibile”, per poi aggiungere che “fortunatamente non ha alcun deficit motorio e deve prendersi un po’ di tempo di riposo”.

Come capita spesso in questi casi, l’allarmismo tra i fan ha assunto subito toni preoccupati. Catherine Deneuve ha ormai 76 anni e la paura di perdere un’altra icona del cinema come lei si è fatta subito forte. Fortunatamente, stando a quanto riportato da fonti dirette, per ora possiamo tirare un sospiro di sollievo.

Loading...
Загрузка...