Alberto Urso e il nuovo album: la sua verità sull’amore

Alberto Urso, classe ’97, tenore e polistrumentista messinese vincitore della diciottesima edizione di Amici di Maria de Filippi, presenta oggi il suo secondo album, Il Sole ad Est. Il suo primo album era stato Solo, certificato disco d’oro e che è rimasto in prima posizione nella classifica FIMI italiana per due settimane consecutive.

Il disco sarà composto da otto tracce fra cui E poi ti penti, anticipazione dell’album pubblicata il 20 settembre, scritta da Kekko Silvestre, ballad dolce che parla di un amore verso una donna già impegnata sentimentalmente. Alberto l’ha presentata così ai suoi fan, in un post su Instagram:

E poi ti penti è un fantastico regalo che mi ha fatto Kekko Silvestre, un grande artista che ho sempre amato e seguito, ma mai avrei pensato che un giorno avrei cantato un suo pezzo scritto per me! State pronti perché questo è il primo singolo del mio nuovo album che uscirà in autunno e non vedo l’ora di farvelo ascoltare anche in concerto.

Riguardo all’album sono presenti svariate collaborazioni con artisti fra cui il già citato Kekko Silvestre, Briga ed Ermal Meta, oltre a rinnovare la collaborazione con Giordana Angi, con cui ha scritto “Solo con te”. Non sarà facile bissare il primo posto in classifica, considerando anche l’uscita del nuovo disco di Marracash.

L’amore è il tema centrale del progetto, declinato in sonorità rock, della musica leggera italiana, a pezzi più contemporanei o in cui mette alla prova le sue capacità da tenore. Non c’è dubbio che il disco sia estremamente sentito dal cantante, che ne ha parlato così, spiegando il perchè del titolo:

Ho scelto questo titolo perché come Il Sole ad Est la mia carriera è appena all’alba, ma il mio amore per la musica e l’affetto che mi dimostra la gente mi hanno dato la spinta creativa e l’energia per lavorare a questo nuovo progetto. Sono e sarò sempre grato agli autori e ai professionisti che mi hanno seguito in questa nuova avventura.

Loading...
Загрузка...