Kikò Nalli e Ambra Lombardo, l’addio è amaro. Le dure parole di lei: “Io ho bisogno di…”

Con il loro amore, scoppiato all’interno delle mura del “Grande Fratello”, hanno fatto sognare migliaia di fans. A dispetto della differenza di età e di esperienze di vita, Kikò Nalli e Ambra Lombardo sembravano un po’ i protagonisti di una fiaba moderna. Una volta usciti dalla casa si sono fiondati uno tra le braccia dell’altro e il loro amore sembrava davvero destinato a durare.

Il celebre hair stylist era reduce dal lungo matrimonio con Tina Cipollari, da cui ha avuto tre figli (Mattias, Francesco e Gianluca, di 16, 12 ed 11 anni) e la differenza di età tra i due era abbastanza importante: 16 anni. Eppure tutti hanno sperato che ci potesse essere un lieto fine, anche perché Kikò aveva dichiarato di aver fatto conoscere ad Ambra i suoi figli, facendola diventare parte integrante della sua famiglia. Le cose, però, sembrano essere cambiate negli ultimi tempi. Andiamo a scoprire perché. 

Loading...
Загрузка...

Kikò Nalli e Ambra Lombardo, fine di un amore

Lo scoop arriva dal settimanale “Nuovo”, che riporta alcune riflessioni amare della bellissima 33enne, che nella vita è modella e professoressa. Stando a quanto scritto Ambra sarebbe rimasta delusa dal comportamento di Kikò: “Chicco mi chiede di portare pazienza e di aspettarlo dandogli il tempo di riorganizzarsi dopo la fine del suo matrimonio, però poi bisogna passare dalle parole ai fatti, perché di telefonate ce ne siamo fatte abbastanza”, è il pensiero della donna. 

Ambra Lombardo: “Io ho bisogno di un uomo…”

Lo sfogo di Ambra Lombardo nasce dalla difficoltà di combinare i suoi impegni con quelli del fidanzato: “Io vivo a Milano, lui invece a Roma. E’ un papà a tempo pieno, i suoi figli sono piccoli e deve stare con loro. Ma per me è una grande sofferenza: sono molto affettiva e passionale, ho bisogno di contatto fisico con il mio uomo“, ha spiegato.

La bellissima modella dagli occhi di ghiaccio non parla ufficialmente di un addio, ma ammette che comunque la loro storia d’amore fatica a decollare: “In questi tre mesi ho raggiunto più io lui a Roma che viceversa. Ogni volta però a Roma non eravamo mai soli. C’era sempre la sua famiglia e io non mi sentivo libera perché c’erano altre priorità, come è normale che sia”. E ancora: “Chicco è riuscito a venire da me solo tre volte, abbiamo avuto pochissimo tempo per stare completamente da soli, ma l’attrazione tra noi è forte”, ammete la Lombardo

 

Comments

commenti

Загрузка...
Loading...