Michele Placido, lite furiosa in acqua con la moglie 35enne. Ecco cos’è successo [FOTO]

Tra le acque di Sabaudia Michele Placido e la compagnia Federica Vincenti si sono resi protagonisti di un acceso dibattito. Tra i due qualche segnale di crisi c’era già stato qualche anno fa ed evidentemente non è stato del tutto superato. Nelle fotografie scattate in esclusiva da “Diva e Donna”, la loro litigata sembra piuttosto seria. La donna, attrice e cantante, sembra piuttosto agitata e arrabbiata nei confronti del marito, che prova a spiegarsi, apparentemente senza successo. D’altronde l’amore non è bello se non è litigarello! I due sono sposati dal 2012 e hanno un figlio, Gabriele, di 13 anni. 

Photo Credits: Diva e Donna

Loading...
Загрузка...

Federica Vincenti, moglie di Michele Placido: “Ho passato 24 ore di inferno”

Nel 2017 Federica Vincenti, moglie di Michele Placido, aveva reagito così dopo la notizia della crisi che si è abbattuta sulla coppia. “Ho passato 24 ore di inferno”, queste le parole della donna.

In un’intervista a Vanity FairFederica Vincenti chiarisce la vicenda che ha colpito lei e il marito, l’attore Michele Placido. Nei giorni scorsi infatti si era parlato della loro rottura a causa di “un’abissale differenza di età”. “La vecchiaia si è piano piano allargata fino a diventare una voragine”, questo è ciò che alcuni giornali hanno rivelato sulla crisi della coppia.

La Vincenti però non ci sta e chiarisce la vicenda: “Non ho mai detto di aver lasciato mio marito. Nessuno ha cacciato di casa nessuno, non c’è stato nessun addio, nessun capolinea. Non ho mai detto: ‘Siccome non è più come prima, l’ho mollato’, come s’intende dai tanti titoli che adesso si affollano nei Tg, sui giornali, sui siti, dappertutto”. 

Lo sfogo arriva contro il sistema “infernale” del gossip che ha inventato una fake news, distorcendo completamente la realtà sul loro rapporto di coppia.  “Dal dire che col tempo e la maturità cambiano desideri, voglie, forze, al dire che l’ho sbattuto fuori dalla mia vita e ci stiamo separando, divorziando, ci passa un’infinità. Si è voluto prendere solo la parte più cattiva, becera, quel gossip da cui mi sono sempre tenuta lontana per 17 anni di storia e vita condivisa con lui. Si è voluto scrivere” – continua – “che ho mancato di rispetto a mio marito, ‘umiliato a 71 anni dalla moglie giovanissima’. E invece non è andata così: il rispetto è quello che chiedo, che chiediamo”. Il matrimonio tra il regista di “Romanzo criminale” e la Vincenti è avvenuto nel 2012, i due sono sposati solo da 5 anni e si inizia a parlare di una crisi, anche se come spiegato dalla donna, il matrimonio non è alla deriva ma tra i due ci sarebbero solo delle incomprensioni

 

Comments

commenti

Загрузка...
Loading...