Che fine ha fatto Giovanni Muciaccia? Il video è virale

Vi ricordate “Art Attack“, programma che ha tenuto grandi e piccoli attaccati alla tv durante i pomeriggi di qualche anno fa? Il conduttore era Giovanni Muciaccia, noto per la sua pettinatura sempre molto simile e per alcuni suoi tormentoni, come il celeberrimo “fatto!?” che domandava retoricamente allo spettatore durante le sue spiegazioni.

 Attacchi d’arte, ma anche qualcosa in più

Alla realizzazione del programma andato in onda per ben 13 stagioni sulla tv satellitare prima, su quella nazionale poi, ha partecipato per moltissime edizioni anche Neil Buchanan, il quale si occupava degli “attacchi dall’alto”, ovvero delle composizioni di oggetti tra i più disparati che, una volta inquadrati da sopra, assumevano bellissime forme. Giovanni Muciaccia invece si occupava di tutto ciò che riguardava il bricolage, attrezzandosi il più delle volte con forbici con la punta arrotondata e colla vinilica. Lo spirito del programma era quello di riciclare il più possibile gli oggetti che rimangono inutilizzati o che andrebbero buttati dentro casa. In questa maniera poteva essere rivalutato completamente qualunque oggetto, e grazie ai suggerimenti del conduttore, se ne trovava un nuovo utilizzo

Loading...
Загрузка...

Cosa fa oggi Giovanni Muciaccia?

Probabilmente non tutti lo sanno, ma la carriera televisiva del conduttore di Art Attack è stata ed è abbastanza longeva. Durante gli anni ha condotto diversi programmi per bambini sulle reti satellitari e “Sereno Variabile” su Rai 2. Nel 2007 ha partecipato come concorrente alla quarta edizione di “Ballando con le stelle“.

La fantasia non gli manca: infatti proprio in questi giorni ha pubblicato sui suoi canali social un video in cui affronta l’attuale crisi di governo come se fosse uno dei suoi attacchi d’arte. Grazie a delle scatole di fiammiferi personalizzate, simula i leaders degli schieramenti politici, suggerendogli di non esagerare con la colla vinilica, per non rischiare di rimanere attaccati alle poltrone

Comments

commenti

Загрузка...
Loading...