Nota Youtuber aggredisce il cane e gli sputa contro: web inferocito

Brooke Houts, nota Youtuber e influencer (questi i numeri: 334mila iscritti sul canale YouTube e 25mila follower su Instagram) è in queste ore al centro di una durissima polemica. Il motivo? Duro maltrattamento di animali. E non di animali qualsiasi, ma proprio di Sphinx, quel doberman che è spesso protagonista dei video della ragazza e a cui sembrava essere particolarmente affezionata. Prima, ovviamente, di pubblicare per sbaglio un video in cui lo picchia e gli sputa addosso.

Brooke Houts: la Youtuber maltratta il suo cane

Durissime le immagini contenute nel video della Youtuber Brooke Houts, pubblicato lo scorso martedì sul suo canale Youtube e poi immediatamente rimosso. Non abbastanza in fretta, però, da non permettere alla clip di fare il giro del web. Le immagini, cruente, vedono la ragazza aggredire il suo cane, picchiarlo, sputargli contro. Ora, al suo posto, è stato pubblicato un altro video, dal quale sono stati disabilitati i commenti e che non mostra alcune delle scene cruente che erano state precedentemente pubblicate. Questo non ha però impedito al dipartimento di polizia di Los Angeles di aprire un’inchiesta sulla Youtuber. «Siamo a conoscenza dell’incidente», hanno dichiarato gli addetti ai lavori. «La nostra squadra che si occupa della crudeltà sugli animali ha ricevuto numerose lamentele riguardo al video e attualmente stiamo esaminando la questione, la prendiamo seriamente».

Il messaggio di scuse

Altrettanto seriamente ha dovuto prendere la questione la stessa Brooke Houts. La Youtuber, dopo esser stata inondata di critiche negative, è corsa ai ripari pubblicando un messaggio di scuse in cui provava a mostrare il proprio punto di vista sulla questione. «Tutto ciò che dirò non farà smettere di credere alla gente che sono una persona cattiva e ne sono consapevole. Mi scuso con chiunque si sia sentito toccato negativamente da quel filmato, scusatemi davvero. Mi spiace, ma io amo il mio cane, non molesto gli animali», ha scritto Brooke. La ragazza ha poi aggiunto «Non giocherò la “carta vittima” o qualcosa del genere, ma voglio sottolineare che raramente sono arrabbiata come avete visto nel video. Solitamente sono tranquilla e felice, ma nella clip ero davvero giù di morale. Avrei dovuto arrabbiarmi come ho nel video? No. Avrei dovuto alzare la voce e urlare contro di lui? No. Tuttavia, quando il mio doberman mi salta in faccia con la bocca aperta, come genitore di un cane, devo mostrargli che questo comportamento è inaccettabile. Ma non voglio giustificarmi, a prescindere da ciò che fa il mio cane, non avrei dovuto comportarmi così nei suoi confronti».

Loading...
Загрузка...