Madonna irriconoscibile, ecco com’è diventata la popstar

Lady Veronica Ciccone, conosciuta al grande pubblico come Madonna, è una delle popstar più conosciute al mondo. Dagli anni ’80 le sue provocazioni, i suoi eccessi e la sua musica sono al centro delle cronache e i suoi fan la considerano quasi una divinità. Nonostante abbia superato i 60 anni, sul palco è la tigre di sempre. Di recente ha condiviso un video in cui sembra particolarmente su di giri: balla, canta e sgambetta in modo provocante. Ovviamente il video ha ricevuto delle critiche, ma lei ci ha abituati a ben altri eccessi. 

Il cambiamento fisico

Nel corso degli anni, però, abbiamo assistito anche a un notevole cambiamento di Madonna, soprattutto in viso. La star potrebbe essersi sottoposta infatti a un lifting del viso, con il sopracciglio visibilmente alzato rispetto a qualche anno fa, che le conferisce uno sguardo felino. Sulla fronte, invece si potrebbe pensare a qualche iniezione di botox

Madonna, l’assicurazione sul seno è milionaria

Oltre a essere l’indiscussa regina del pop, Madonna si è fatta conoscere anche per le sue stravaganze. Motivo che l’ha spinta non ad assicurare la sua voce, bensì il suo decolleté. La cifra è da record: si parla infatti di due milioni di dollari. 

Madonna a gambe aperte il video che posta su Instagram diventa virale: ecco cosa è successo alla cantante [VIDEO]

Madonna, pseudonimo di Veronica Ciccone, è tra le popstar più amate di tutti i tempi. Nonostante gli eccessi la formidabile cantante sorprende sempre i suoi fan che la acclamano quasi come una divinità. Sarà che ha uno charme sorprendente, sarà che nonostante i 60 anni ormai passati, balla e canta come una ventenne, il pubblico la ama più di prima.

Di recente la popstar ha tuttavia postato un video dove appare su di giri, balla e sgambetta aprendo le gambe forse in maniera un po’ eccessiva, ma d’altronde Madonna è così, cosa ne sarebbe di lei se non fosse anche eccesso?

Il video del nuovo singolo della cantante affronta il tema del controllo delle armi. Ma le immagini disturbanti e sanguinose hanno attirato le polemiche dei sopravvissuti

Proprio i sopravvissuti al massacro del 2016 hanno fatto sentire la propria voce in merito alle immagini usate da Madonna per il video. Su Twitter, i messaggi dei diretti interessati si sprecano: “non ho potuto guardare oltre i primi 45 secondi“, ha commentato l’attivista Patience Carter. “Ci sono altre strade per affrontare la  consapevolezza sul controllo delle armi. Le vittime di queste stragi andrebbero prese in considerazione. Apprezzo il tentativo, ma è disturbante“. Le fa eco l’altro scampato Brandon Wolf: “Apprezzo il messaggio, ma ci sono persone vere dietro queste immagini”. La cantante aveva commentato la ferocia del video, riferendosi alla gravità del problema affrontato: “Tutto questo è reale“, le parole di Madonna. “La brutalità fa svegliare la gente. Se la  cosa ti fa stare male, forse sarai spinto a fare qualcosa in proposito”.

Madonna racconta la sua preoccupazione per il gun control

L’epidemia americana che si è sviluppata negli anni riguardo la violenza armata è terrificante per tutti. In un’intervista esclusiva con il magazine PEOPLE, Madonna si dichiara preoccupata per la sicurezza dei suoi figli.

“Mando i miei figli a scuola con lo stesso timore che ogni madre ha in quest’epoca”.

La cantante di origini italiane ha sei figli : Lourdes di 22 anni, Rocco 18, David e Mercydi 13 e le gemelle Estere e Stelle di 6 anni.

“Come madre, ti senti protettiva e responsabile per tutti i bambini del mondo. È davvero spaventoso per me vedere che le aree di una volta così sicuri dove ci si incontrava e ci si raccontava, adesso siano diventati dei posti oscuri. Nessuno è al sicuro. Quindi, come madre, sento acutamente la preoccupazione”.

Madonna ha pubblicato l’attesissimo video musicale per la sua canzone,  God Control –  un appello entusiasmante, politicamente carico per la prevenzione della violenza armata. Descrive la violenza delle armi americane come “fuori controllo”.

“Ho realizzato questo video perché voglio attirare l’attenzione su una crisi che deve essere affrontata. Per me, questo è il più grande problema in America in questo momento. Non ce la faccio più “.

Comments

commenti