Felpa di lady Diana battuta all’asta per una cifra esorbitante: ecco quanto l’hanno pagata

Una vita breve e tormentata quella di Diana Spencer, la Lady D principessa del Galles, “reale” amata ed indimenticata anche oltre i confini del Regno Unito. La ricordiamo per il suo sguardo malinconico e dolce, per la sua umanità e per lo scandalo che la vide coinvolta nel triangolo amoroso tra lei, il principe Carlo e Camilla Parker-Bowles, con l’ombra del miliardario Dodi Al-Fayed proiettata sullo sfondo. Ma Lady D non era solo questo. Nel tempo era divenuta principessa di grazia e di eleganza, sia per il carattere mite e gentile, sia per i suoi look, sempre impeccabili all’interno della Famiglia Reale, esuberanti e da far girare la testa oltre la soglia di Buckingham Palace.

Riusciva ad indossare anche un paio di shorts con grande stile, con delicatezza e senza mai essere volgare, Lady D aveva un gran gusto in fatto di abiti. Come anche per le felpe da ginnastica, come quella iconica della Virgin che tra l’altro, è stata da poco battuta all’asta.

Cifra da capogiro per la felpa di Lady D battuta all’asta

Una delle felpe iconiche da allenamento della Principessa Diana che indossava mentre andava in palestra a Londra è stata venduta all’asta per $ 53.532. E ‘stata proprio l’allenatrice personale di Lady D, Jenni Rivett, che ha lavorato con la reale per oltre sette anni che ha donato la felpa. Adesso il suo programma è quello di regalare il ricavato della vendita per aiutare una famiglia malawiana con sede in Sud Africa, il paese da dove proviene.

La felpa in cotone / poliestere blu scura oversize presenta un’immagine serigrafata del logo “Flying Lady” della Virgin Atlantic. La stessa Principessa poco prima della sua morte regalò la felpa a Jenni, insieme a una nota che diceva:

“Carissima Jenni, un sacco di amore da parte di Diana, x”.

Questo è quanto ha dichiarato la personal trainer dei Lady D.:

“Ad ogni singolo allenamento, tutti i media si accampavano con le loro scale, telecamere, obiettivi e tutto il resto pur di fotografarla. La principessa Diana lo trovava così assurdamente incredibile che diceva:’ perché sono così interessati a me quando ci sono cose più importanti di cui preoccuparsi nel mondo’. Non voleva essere al centro dell’attenzione. Ricordo che una delle sue strategie era che avrebbe indossato la stessa felpa Virgin Active ad ogni singola sessione di allenamento. Alcuni mesi prima della sua prematura scomparsa, mi ha chiamato per dirmi che aveva lasciato alcune felpe per me”.

Jenni ha presentato due note con la felpa all’asta. Uno dove ha rivelato che la parte superiore non è mai stata lavata dopo che Diana gliel’aveva regalata. Ha dichiarato che l’iconica felpa “attualmente si trova in un armadio, quando in realtà merita un posto d’onore”. Ma sopratutto quello a cui teneva di più sono state queste parole:

“Ho intenzione di utilizzare i fondi della vendita di questo per aiutare una famiglia del Malawi – di cui so che Diana sarebbe felice!”.

Loading...