Irina Shayk e Bradley Cooper, la colpa non è di Lady Gaga. C’è un’altra donna

Tra moglie e marito non mettere il dito. Così recita il celebre detto e un motivo ci sarà. Per Irina Shayk e Bradley Cooper, però, le cose non sarebbero andate proprio così. Qualcuno, infatti, c’avrebbe messo lo zampino. E no, non si tratta di Lady Gaga, bensì della mamma del bellissimo attore, Gloria Cooper, con cui la modella avrebbe sempre avuto un cattivo rapporto. 

Tra moglie e marito… non mettere il dito!

Le cose tra le due, poi, sarebbero peggiorate quando Gloria si sarebbe trasferita da loro, a Pacific Palisades. A quel punto, infatti, con la suocera in casa, le cose sarebbero precipitate e la crisi tra Bradley Cooper e Irina si sarebbe fatta più profonda. Per la bella modella è un copione che si ripete; si dice infatti che già con la madre del suo ex compagno Cristiano Ronaldo, Dolores Aveiro, non avesse un bel rapporto, tanto da portare a una rottura tra i due.

Bradley Cooper e Irina, ecco perché è finita: l’amico della coppia racconta tutto

Da qualche settimana, Irina Shayk e Bradley Cooper sono al centro del gossip per via della loro separazione. Proprio negli ultimi giorni, sembrava che la modella avesse fatto una dedica social implicita nei confronti dell’attore, invece sembra che la situazione si sia ribaltata a distanza di poco tempo. 

Irina e Bradley: come vivono dopo la rottura

“L’amore è la risposta” scrive Irina Shayk in uno degli ultimi post pubblicati sul suo profilo Instagram. Ma no, niente ritorno di fiamma con l’ex Bradley Cooper. L’attore, infatti, dopo la separazione sarebbe volato nella sua villa in California.

Stando alle ultime voci potrebbe girare un nuovo film con Lady Gaga, sua partner nella pellicola “A star is Born”. Già da tempo si vocifera un presunto flirt tra i due, anche se entrambi gli interessati hanno sempre negato un coinvolgimento amoroso.

La modella, invece, è rimasta a New York, dove è circondata dall’amore della sua famiglia e dei suoi amici. I paparazzi l’hanno spesso immortalata al parco con la figlia Lea, due anni, avuta dall’attore statunitense, o in giro per la Grande Mela.

Perché Irina ha lasciato Bradley?

Difficile immaginare che ci sia un motivo tanto grave per lasciare Bradley Cooper. Un po’ meno difficile dopo aver visto la notte degli Oscar e il duetto al pianoforte tra Cooper e Gaga. E infatti è stato questo il grande movente scelto dai fan, per spiegarsi la rottura di una coppia storica come Irina Shayk e Bradley Cooper.

4 anni insieme e poi, all’improvviso, valigie e rottura ufficiale. All’improvviso sì, ma non inaspettato. Bisogna ammettere che nessuno è rimasto troppo sorpreso dalla notizia, complice proprio il clima creatosi attorno all’attore-regista in occasione dell’uscita di A star is born.

L’amico di famiglia racconta tutto: “Bradley emotivamente assente”

E in effetti il film qualcosa c’entra. È stato un amico intimo della coppia a rivelarlo durante un’intervista rilasciata a People: “Lui era emotivamente assente mentre girava A star is born”. Qualcosa che capita spesso a chi lavora nel cinema, completamente assorbito dalle riprese, dallo stress, dall’ambizione. A quanto pare il debutto di Cooper alla regia non lasciava spazio al altro che all’investimento nella sua opera prima, un sogno inseguito per anni.

Bradley avrebbe così tolto tempo e attenzioni alla sua vita privata, spiega ancora l’amico: “Quando poi è tornato, hanno cercato di far tornare tutto come prima. Ma non erano più gli stessi“. Una storia già sentita (basti pensare a Brad Pitt e Angelina Jolie, logorati dalle riprese di By the sea).

La verità, a volte, è meno scandalosa di quella che il pubblico vorrebbe sentire, e allo stesso tempo più amara. Forse tra Bradley e Irina doveva semplicemente andare così. Forse il successo di A Star in born era destinato a segnare il fallimento del loro amore. Eppure dall’equazione di quel film non si può tagliare fuori Lady Gaga

Comments

commenti