Laura Pausini sostituita da Elisa in un film

Sta facendo discutere tra le agguerritissime fanbase delle due popstar italiane il presunto alterco tra Laura Pausini  ed Elisa. Alla base di tutto, la  controversa decisione di annunciare ufficialmente la cantante friulana come voce definitiva di Nala nel lungometraggio de Il Re Leone Disney di prossima uscita. Come noto, il film riproporrà il classico animato in versione digitale, e in questi giorni stanno venendo selezionati i doppiatori per l’edizione italiana. Inizialmente si era parlato di un  ruolo chiave per Laura Pausini, e la sua messa a contratto era parsa prossima ai numerosi fan della cantante: poi il passo indietro, e l’annuncio della “rivale” nel ruolo che avrebbe dovuto essere suo. Una mossa di difficile lettura, che ha scatenato i rispettivi fan e fatto parecchio discutere tra  gli addetti ai lavori. Al punto che la stessa musicista romagnola è stata costretta ad intervenire per chiarire la questione.

Sarà Elisa a doppiare Il Re Leone al posto della musicista romagnola. Il commento social: “Avevo troppi impegni, e la sua  voce è bellissima” 

Nonostante l’addio al ruolo per il successo annunciato del film Disney, Laura Pausini non sembra infatti portare alcun tipo di rancore nei confronti della collega. Anzi, tramite i propri social, la cantante ha chiarito come la sua rinuncia al ruolo sia partita da una decisione personale. “Ho rifiutato perché sto facendo  altre cose“, il commento rivolto direttamente ad un follower, che aveva sollevato la questione. Gli agguerritissimi fan di Elisa hanno prontamente invaso i profili della cantante, che è stata dunque costretta ad elaborare ulteriormente la questione. “Non ho potuto farlo per via di alcuni impegni che già avevo“, spiega la Pausini. “Lo farà Elisa, e la sua è una voce bellissima. Sono anche una sua grande fan. Polemica dunque rientrata prima ancora di nascere.

Laura Pausini annuncia la pausa dalle scene

Una rivelazione scioccante quella che Laura Pausini ha fatto nella prima tappa del tour negli stadi insieme a Biagio Antonacci al San Nicola di Bari.

Loading...
Загрузка...

Nell’attesa che le immagini del tour arrivino al cinema, i due cantanti si sono scatenati sul palco e non sono mancate le dediche tenere tra i due. La Pausini, infatti, ha voluto rivolgere delle belle parole al suo compagno di palcoscenico:

Biagio lo considero davvero come un fratello. Ci siamo conosciuti tanti anni fa e ci mandiamo sempre messaggini vocali. Grazie a lui sto imparando ad essere un po’ più tranquilla con la volontà di affrontare con calma le difficoltà lavorative. Io che calma non lo sono affatto nella vita di tutti i giorni. Sin da quando andavo a scuola pensavo sempre che ‘bene’ non è mai sufficiente. Biagio, invece, cerca sempre di dirmi che va bene così, non c’è bisogno di perdermi in dettagli. Questo concerto è il mio piano bar dentro uno stadio, è un omaggio a lui, è il cantautore in questo momento della mia vita artistica. Inoltre sono contenta che partiamo da Bari perché è un omaggio al papà di Biagio che è nato proprio qui. Ci sono tutte le nostre famiglie riunite per vederci. 

Ma quando tutto stava andando per il meglio Laura Pausini ha spiazzato tutti con questa affermazione: “Mi fermerò per due o tre anni”.

 

LEGGI ANCHE  https://velvetgossip.it/2019/07/11/laura-pausini-irriconoscibile-foto-che-fa-impazzire-i-fan-ma-come/

Загрузка...
Loading...