Regina Elisabetta sotto shock: Buckingham Palace invaso dai topi, ecco cosa sta succedendo

Buckingham Palace è nel panico: nelle ultime ore la residenza reale è stata messa sotto scacco da alcuni invasori spietati… si tratta di un’orda di topi che, senza alcuna pietà, hanno assalito la dimora della Regina! L’intervento dei funzionari è stato decisamente pesante: ecco cosa sta succedendo.

“God save the Queen!”

Quello dei ratti è un problema serio in Inghilterra, che sembra riguardare soprattutto gli edifici più vecchi della capitale: “Specialmente nei piani bassi è diventato quasi normale vedere piccoli topini marroni camminare lungo i corridoi” ha spiegato un esperto al The Sun. Questa volta la piaga dei topi ha colpito anche i reali, invadendo Buckingham Palace. L’allarme è partito proprio con l’avvistamento di un grande topo, in giro per le cucine dello storico palazzo: niente di peggio! Un vero attacco all’igiene della Regina.

I funzionari sono immediatamente intervenuti adottando misure drastiche: al personale della cucina è stato ordinato di chiudere subito gli armadi, proteggere gli alimenti ed eliminare qualsiasi briciola di cibo per non attirare i nemici roditori. 

A quanto pare la Regina è rimasta davvero sconvolta alla vista dei topi, e la notizia di una possibile invasione l’ha turbata profondamente… al punto da mettere in piedi una vera e propria task force anti-ratti. Bisognerà aspettare le prossime ore per capire chi avrà la meglio all’interno del palazzo, soprattutto perché secondo la British Pest Control Association, i roditori dalla coda lunga ormai sono sempre più immuni ai veleni utilizzati per combatterli. Qualcuno salvi la Regina!

La Regina Elisabetta contro Meghan Markle: “È una minaccia”

Secondo quanto riporta il The Mirror, un esperto della corona ha definito Meghan Markle con un termine estremamente specifico: “stravagante”. Questo termine, in particolare, si riferisce alle spese della neomamma, moglie del principe. Le sue uscite, spesso, mandano su di giri i contribuenti. Angela Levin è la biografa della famiglia reale, e ha affermato che addirittura, i sudditi sono giunti a non pagare una tassa da quando è arrivata Meghan con il suo fare americano. 

Per entrare nel dettaglio delle spese sostenute dalla Markle, vediamo che il vestito citato in precedenza è costato 56.000 sterline. La baby shower per Archie, quasi 300.000 sterline. Di certo spese non indifferenti per i sudditi, che ritengono che l’arrivo della Markle della corona sia una disgrazia per tutti loro. Angela Levin afferma che se Meghan desidera rimanere nel contesto reale, dovrà anch’ella diventarlo. “Più Reale” e meno sperperatrice. 

Per non finirla qui, di recente, Meghan e Harry si sono trasferiti nella loro casa nella tenuta di Queen’s Frogmore a Windsor. Questo loro trasferimento è ovviamente avvenuto solo dopo la ristrutturazione della tenuta: il costo ha raggiunto le 3 milioni di sterline. E sembra che i lavori di ristrutturazione delle altre chissà quante case non siano ultimati del tutto. 

 

Comments

commenti