Sandra Milo malata e irriconoscibile: “Ho bisogno di lavorare”

Ha inevitabilmente colto tutti di sorpresa il ritorno, a 86 anni suonati, di Sandra Milo in televisione. Eppure è arrivato, a conferma dell’estrema necessità dell’attrice di un ulteriore scampolo di visibilità in tempi come noto difficili. L’ex musa di Federico Fellini da due giorni ha iniziato a far parte in pianta stabile del cast di Io e Te di Pierluigi Diaco. Lo show ha sostituito il Vieni da Me di Caterina Balivo per l’estate, e ha presentato a sorpresa in studio la quasi novantenne attrice. Come ormai riconosciuto da molti, Sandra Milo aveva avuto a che fare con una serie di gravi problemi economici, che l’avevano portata sull’orlo della bancarotta, costringendola a tornare in scena nonostante l’età e la salute.

A 86 anni torna in televisione la storica attrice, nello show di Pierluigi Diaco. Il racconto della nuova avventura e dei problemi economici

Sandra Milo è dunque di nuovo in pista. Come spiegato ad un’intervista a DiPiù Tv, la decisione di tornare davanti le macchine da presa risale a qualche mese fa. Allora, in occasione dello scorso Festival di Sanremo, ottenne un incontro con Teresa De Santis. La direttrice di Rai 1 si dimostrò da subito interessata alla possibilità di tornare a lavorare con l’attrice, e accordò una partecipazione a un programma futuro. Programma che si sarebbe poi rivelato il nascente Io e Te.

Nel’intervista, Sandra Milo ha poi ammesso a cuore aperto le difficoltà  che l’hanno portata a questa scelta. Nonostante l’età, l’attrice ha ancora bisogno di lavorare per mantenersi. Ha ammesso però di aver fortuna nel fare questo tipo di  mestiere, e di essere sempre apprezzata dalla gente. Ha inoltre raccontato del proprio rapporto con la televisione, una parte da sempre fondamentale nella sua lunga carriera.

Loading...
Загрузка...

Sandra Milo e il rischio della bancarotta

Disastro sventato per Sandra Milo. Come i più attenti ricorderanno, la leggendario attrice italiana era apparsa qualche tempo fa a Storie Italiane, raccontando una storia difficile eppure purtroppo frequente. Era la storia dei guai con il fisco da parte di vecchie stelle dello spettacolo, incapaci di garantire gli stessi introiti nel corso degli anni e via via portate alla bancarotta. La musa di Federico Fellini in particolare, aveva accumulato debiti con lo stato per ben 4 milioni di lire, ai tempi del suo  trasferimento in Argentina. Come spiegato in diretta tv, allora la disponibilità economica non era più quella di un tempo, e l’attrice non pagò. Ritrovandosi, oggi, con un debito capace di portarla in bancarotta. “Negli ultimi tempi“; aveva spiegato Sandra Milo, “non ho più lavorato tanto, e quei soldi non ce li avevo“.

Ora, la seconda puntata della faccenda Sandra Milo sembra avere un piccolo lieto fine. Questo a quanto si apprende dalla recentissima ospitata della stessa presso Eleonora Daniele, evidentemente interessata a dare al proprio pubblico un aggiornamento sulla  situazione dell’attrice. Nel salotto di  Storia Italiane, la Milo ha trionfalmente annunciato di essere riuscita a rimettere le mani sui propri pagamenti bloccati, ritornando a respirare dopo un periodo difficilissimo. “E’ stato sbloccato il pignoramento imposto sui miei compensi“, ha dunque spiegato. “Da oggi sono di nuovo una lavoratrice. Mi sento rinascere“. Un momento di grandissima liberazione, arrivato al culmine di un periodo al limite della tragedia

 
 

LEGGI ANCHE  https://velvetgossip.it/2019/04/08/sandra-milo-parla-la-figlia-non-sapevo-dei-debiti-di-mia-madre/

Загрузка...