Donatella Rettore contro Loredana Berté: “E’ invidiosa. Che Delusione”

L’esuberante Donatella Rettore ha fatto delle rivelazioni scioccanti in un’intervista su alcuni personaggi dello spettacolo. In particolare sembra che abbia preso di mira la collega Loredana Berté facendo delle affermazioni inaspettate. Ecco cosa ha detto.

Donatella Rettore si racconta in un’intervista

La cantautrice ha rivelato di essere schietta, sincera, caratteristica che secondo lei è un pregio che la fa sentire libera. Questa “dote” l’ha spesso usata nel confronto con la rivale Loredana Berté.

Siamo sempre state diverse. È lei che si sente una mia rivale. Per me è tutto chiuso. Anzi quest’anno a Sanremo se avesse vinto sarei stata pure contenta. Eravamo amiche. Poi mi ha chiamato in causa. Io dissi che evidentemente era invidiosa del mio primo posto in classifica. Da lì in poi mi ha detto di tutto, al punto che fui costretta a dirle ‘Io con te non parlo più’. In tribunale tutto chiuso perché i giudici non potevano perdere tempo con due cretine“.

La Rettore, però, ha sottolineato che ha avuto dei “disguidi” non solo con la Berté ma anche con Marcella: “Tanto nemiche che ora cantiamo assieme. Marcella è una vera cantante. Sta sul pezzo e non molla mai“. Cantare con Loredana, invece, ha affermato che sarebbe problematico: “Con Loredana è problematico. Perché io mi deconcentro se la nota non è precisa“, ha continuato la cantautrice.

I progetti musicali in arrivo

Donatella Rettore ha proseguito l’intervista parlando dei progetti del presente, di cosa sta combinando nel’ultimo periodo:

Sono sempre andata molto all’estero, ma da sei mesi non mi chiamano più. È terribile. Niente. Mi chiamavano più con Berlusconi premier che adesso, poi ti prendevano in giro con Bunga Bunga. Ma almeno ti chiamavano. La politica incide sul lavoro. L’Italia ha perso molta credibilità. Sono in tour in Italia con Rettore e il suo complesso. Attento, ho detto complesso e non band. Le band ce l’hanno i mafiosi, i cantanti hanno il complesso, magari quello di Edipo, ma è un complesso. Io e Marcella abbiamo fatto un disco, un duetto tra due che cantano con una bella voce. Poi quest’estate si ballerà in spiaggia il remix di Splendido Splendente, 40 anni ma non li dimostra“.

 

Comments

commenti