Eliana Michelazzo, la nuova dichiarazione: “Barbara D’Urso mi ha salvata” [FOTO]

Eliana Michelazzo plagiata da Pamela Perricciolo: “L’ho denunciata”. Questo è l’elemento più rilevante emerso dall’intervista alla manager di Pamela Prati. Grande attesa a Live non è la D’Urso, nella puntata in onda il 22 maggio 2019, Eliana Michelazzo. La manager dell’agenzia Aicos, di Pamela Prati. L’agente è intervenuta nella diretta della trasmissione condotta da Barbara D’Urso, per rivelare precisi dettagli sulla vicenda che ha coinvolto l’ex prima donna del Bagaglino e il fantomatico ex promesso sposo, Mark Caltagirone.

Il commento dopo la puntata di “Live – Non è la D’Urso”

Ha lasciato che tutto il web non parlasse d’altro, nelle ultime ore, in seguito alla messa in onda della puntata di “Live – Non è la D’Urso”. Poi ha deciso di rilasciare una dichiarazione anche lei, e pochi minuti fa ha pubblicato un lungo commento su Instagram:

“Eccomi qui ieri sera a Live – Non è la D’Urso, in attesa di entrare in quello studio per raccontare la mia VERITÀ davanti a milioni di persone. Una verità che giustamente dall’esterno sembra una follia, una follia che per dieci lunghi anni è stata la mia realtàquotidiana. Minuto dopo minuto realizzo tutto ciò che mi è successo in questi anni, anni persi rincorrendo un amore… un amore fantasma che però mi dava emozioni, mi faceva sentire importante e mi teneva sempre più legata a lui.

Gli raccontavo le cose più belle e delicate… ma lui sempre pronto a rimproverarmi… mi annullava totalmente. Nel 2009 uscita dal programma Uomini e donne (in cui sono stata corteggiatrice per molti mesi) ero raggiante, allegra, avevo voglia di fare… ma mi sono subito resa conto nel nostro mondo c’è molta gente che sta con te solo per convenienza. Uomini che ti usano e ti gettano, insomma tutto troppo finto… e allora mi sono affidata ad una persona che col tempo era diventata una sorella, un’amica, una spalla su cui piangere e mi fidavo ciecamente… mi riempiva di racconti, favole e io stupida li ad ascoltare.

Ho cambiato numero, ho annullato il mio mondo, la mia famiglia… tutto questo per cosa? Ad oggi rispondo… per nulla! Ma voglio ringraziare il programma e soprattutto la padrona di casa Barbara D’Urso, che puntata dopo puntata mi ha aiutata ad aprire gli occhi e a farmi rendere conto che ero “succube” di una persona che si era completamente impadronita senza nessun motivo della mia vita. Non sto qui a chiedervi di credermi, ognuno è libero di pensare ciò che vuole. So solo io come sono stata in tutti questi anni. La cosa più importante ad oggi è la mia LIBERTÀ!”

Comments

commenti