Mediaset, Barbara D’Urso e Maria De Filippi: ecco quanto guadagnano

Ecco quanto guadagnano Barbara D’Urso e Maria De Filippi, regine indiscusse dei canali Mediaset. Anticipiamo che i compensi non sono niente male!

Compensi da capogiro nelle reti Mediaset

Barbara D’Urso e Maria De Filippi sono certamente le regine indiscusse delle reti Mediaset, in cui portano avanti uno svariato numero di programmi televisivi, tra i più apprezzati e seguiti della tv italiana e di Mediaset.

Se siete anche voi curiosi di sapere quanto guadagnano le note presentatrici, sappiate che oggi è stato reso pubblico dal sito ItaliaOggi, che ha deciso di inserire gli stipendi dei più importanti conduttori Mediaset.

Загрузка...

Barbara D’Urso e Maria De Filippi, ecco quanto guadagnano le donne Mediaset

Cominciamo con Barbara D’Urso, che, come la sua collega, può vantare una presenza massiccia in quasi tutte le fasce orarie.

Per la sola conduzione dei programmi Pomeriggio Cinque Domenica Live riceverebbe circa 2 milioni di euro l’anno. Ma il vero guadagno, almeno secondo ItaliaOggi, sarebbe di circa 6 milioni, e deriverebbe dal Grande Fratello, Live – Non è la D’Urso e, in ultimo, La Dottoressa Giò, sempre in onda sulla fascia serale di Mediaset.

Per quanto riguarda Maria De Filippi, invece, la regina di canale 5, secondo quanto pubblicato, sarebbe vicina ai 10 milioni, un guadagno che viene certamente superato, se si considera che la conduttrice possiede anche il 50 % della Fascino, la società di produzione, da cui ricaverebbe altri 2 milioni l’anno.

Niente male anche per Alessia Marcuzzi, che secondo la fonte, guadagnerebbe circa 200 mila euro a serata per i suoi reality (più di 2 milioni per l’Isola dei Famosi).

Tra gli uomini chi è il più pagato?

Se vi state chiedendo se anche gli uomini se la passino bene alla stessa maniera, la risposta è si! Forse anche meglio!

Il più pagato in assoluto di Mediaset rimane Paolo Bonolis, che arriverebbe quasi a 10 milioni di euro, senza considerare gli introiti che gli derivano dalla Sdl2005, ovvero la società che conduce i suoi programmi, che per il 50 % è intestata alla moglie.

Niente male anche Gerry Scotti, con il suo stipendio di circa 10 milioni l’anno, a cui deve aggiungere i proventi dall’affitto dello Studio Michelangelo a Cologno Monzese, di sua proprietà.

Comments

commenti

Загрузка...