Amici, Vittorio Grigolo: “ecco perché Ricky Martin ed io siamo andati via”

Il tenore Vittorio Grigolo ha spiegato finalmente i motivi per cui lui e il collega Ricky Martin hanno deciso di non essere più presenti ad Amici di Maria De Filippi. Ecco quale è la ragione.

Vittorio Grigolo, i motivi per cui la sua esperienza ad Amici è già finita

A poco tempo di distanza dalla messa in onda della prossima puntata del serale di Amici è arrivato l’addio di due direttori artistici, Vittorio Grigolo e Ricky Martin.

La notizia è stata accolta con parecchio stupore da parte del pubblico che non ha compreso i motivi di una decisione tanto drastica. Ma è stato proprio Grigolo a spiegare il perché ha scelto di lasciare lo storico talent di Maria De Filippi.

In un’intervista riportata sul settimanale Chi, e uscita il 15 maggio in edicola, il tenore ha dichiarato così:

“In questo momento sono impegnato con la preparazione della Tosca per la Royal Opera House, dove mi esibirò il 27. In realtà avrei anche potuto continuare, avrei potuto volare da Londra il sabato. La verità, però, è che Maria alla fine voleva mettere i ragazzi nelle condizioni di riuscire a lavorare in modo autonoma. Lei desidera osservare come si gestiscono da soli. E questo è comprensibile.”

Ci sarà un duetto con Ricky Martin? Ecco la risposta

Sempre nel corso dell’intervista al noto settimanale, Grigolo ci ha tenuto a parlare del suo rapporto con il collega, il cantante internazionale Ricky Martin. Anche lui, infatti, avrebbe lasciato Amici per gli stessi motivi di Vittorio.

Ma il tenore ci tiene a precisare che tra i due è rimasto “un ottimo rapporto” tanto che in progetto per il prossimo anno ci sarebbe un album contenente delle collaborazioni e addirittura qualcosina di più. 

Intanto Vittorio sembrerebbe aspirare al palco dell’Ariston, e dato il rapporto con Tony Renis (che voci sempre più incessanti identificano come nuovo direttore artistico del Festival di Sanremo) dice:

Molti vogliono Tony Renis come direttore artistico del Festival e, se sarà così, farò qualcosa. Potrei fare il direttore artistico con lui, no?

Comments

commenti