Carabinieri aprono furgone abbandonato: scoperta agghiacciante all’interno del mezzo

Un furgone sospetto lungo l’autostrada A14 ha insospettito il guidatore di un auto che ha deciso di chiamare i Carabinieri. All’arrivo, gli agenti che hanno provveduto ad aprire il furgone nero, hanno fatto una scoperta scioccante: sono stati trovati i corpi di alcuni cuccioli di animali esotici in avanzato stato di decomposizione.

Apre il bagagliaio di un auto abbandonata, la scoperta è sconvolgente

Un tranquillo signore torinese è diventato, suo malgrado, protagonista di una scoperta sconvolgente e inquietante. Sono da poco passate le 16 e il signor Paolo sta tornando a casa dopo la giornata di lavoro. Come è solito fare da qualche tempo, Paolo decide di passare per il piccolo parco comunale del quartiere ed è proprio lì che nota un’utilitaria abbandonata tra le sterpaglie.

Come ci sarà finita? Nell’avvicinarsi all’auto, si accorge che il bagagliaio non è completamente chiuso. Uno strano odore di umido proviene da lì, decide di aprirlo e la scoperta che si presenta ai suoi occhi e agghiacciante: il corpo di un piccione in avanzato stato di decomposizione giace sul fondo del bagagliaio. 

Загрузка...

Carabinieri fermano un auto: scoperta inquietante nel bagagliaio

E’ al limite dell’assurdo la scoperta fatta da un auto dei Carabinieri questa mattina. I militari hanno fermato un auto sospetta, una Ford Focus nera. Quando hanno aperto il bagagliaio per procedere con i soliti controlli a campione hanno notato una valigia nera. Una volta aperta, la sconvolgente scoperta: all’interno vi erano racchiusi animali esotici, probabilmente del Sud America, soprattutto molti rettili tra cui iguane.

Strano avvistamento in un canale a Lecce: inquietante scoperta

In queste ore, lo strano avvistamento in un canale di Lecce, ha allertato i cittadini che hanno avvisato le forze dell’ordine. Una busta nera sospetta abbandonata sul margine della zona fluviale, ha rivelato una scoperta agghiacciante. Il fatto si è verificato nella provincia di Lecce, nelle campagne di Galatina. Un cane legato e rinchiuso in un sacco era stato ‘gettato’ nel canale.

Ad accorgersi del terribile e strano avvistamento è stato un ragazzo. Il giovane dopo aver scoperto cosa celava il sacco vagante tra le acque del canale ha immediatamente allertato i Vigili del Fuoco. Le forze dell’ordine intervenute immediatamente sul posto, hanno utilizzato tutti i mezzi a loro disposizione per salvare l’animale, per fortuna ancora in vita. 

Poliziotti della stradale di Trieste aprono un bagagliaio: la scoperta è sconvolgente

I poliziotti della stradale di Trieste, hanno fatto una scoperta sconvolgente. Fermano un auto per un controllo, ma quello che trovano nel bagagliaio li lascia inorriditi. Gli agenti della Polizia infatti sono stati sorpresi da una scena davvero scioccante. I poliziotti di pattuglia, durante un turno di sorveglianza hanno fermato un auto, condotta da un italiano per un controllo di servizio, presso il raccordo autostradale 13.

L’auto fermata dagli agenti era condotta da un uomo di nazionalità italiana, affiancata da un altro passeggero. Aperto il bagagliaio dell’auto, la Polizia è stata subito sorpresa da un cassone di legno che si trovava incassato nel bagagliaio della macchina. Ma la sorpresa era nascosta all’interno del fortuito contenitore. Infatti, il cassone celava ben 24 cuccioli di cane ammassati

Comments

commenti

Загрузка...