Camilla Parker Bowles, giochi e fantasie erotiche di Carlo: cosa voleva fare a tutti i costi

Della relazione sentimentale di Carlo e Camilla si è parlato a lungo, anche in epoche non sospette. Forse non tutti sanno, però, i particolari piccanti della loro vita sessuale. Pare infatti che dietro un’apparenza fatta di regole e protocolli e immagine perfetta da regalare alla stampa, si celasse una versione di Carlo inedita. Una versione fatta di giochini erotici e stranezze: una fra tutte, emersa durante una conversazione telefonica, in cui Carlo, parlando con Camilla, afferma che il suo desiderio più grande sarebbe entrare nelle sue mutandine e annusare il sangue del suo ciclo mestruale…Le conversazioni hot al telefono sono state registrate e all’epoca suscitarono parecchio clamore.

Camilla Parker Bowles: “Sono devastata”. La confessione straziante del suo dolore

Una recente indiscrezione ha lasciato emergere una dichiarazione davvero terribile di Camilla Parker Bowles. Pare infatti che la moglie del Principe Carlo, abbia asserito: “Sono devastata“. Rivelando una confessione straziante in merito al suo dolore personale. La consorte del figlio della Regina Elisabetta d’Inghilterra, tiene infatti riservato un grande dispiacere, che ha dovuto tenere nascosto agli occhi di tutti. 

A lasciare riemergere il dramma personale di Camilla Parker Bowles è il sito britannico Express.co.uk, nel quale si parla del trauma che colpì la moglie del Principe Carlo nel 2014, ma che la donna serva ancora nel suo cuore, senza riuscire a superare mai completamente il dolore legato ad una terribile vicenda familiare.

Загрузка...

Il dramma di Camilla Parker Bowles

Da quanto si evince dal sito britannico, la moglie del Principe Carlo rimase fortemente devastata dal terribile incidente che nel 2014, tolse la vita al fratello di Camilla Parker Bowles. La morte di Mark Shand è stata per la uno degli episodi più traumatici della sua vita. A tal proposito infatti la Duchessa di Cornovaglia ha dichiarato: “Sono sotto shock e devastata da questo dolore”. Una tragica e improvvisa scomparsa, che lasciò nel cuore di Camilla una ferita difficile da rimarginarsi.

L’incidente che tolse la vita a Mark Shand

Secondo quanto riportato dai giornali dell’epoca, l’incidente che tolse la vita al fratello di Camilla Parker Bowles fu davvero banale, ma tragico. Si legge infatti, che Mark Shand si trovava a New York quando scivolando ha battuto la testa. Un trauma cranico che gli tolse la vita. L’uomo era un grande scrittore di viaggi e attivista contro il maltrattamento degli animali. La sua scomparsa improvvisa, ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore della sorella, che ancora a distanza di anni non riesce a rassegnarsi alla morte.

Camilla che nonostante il dolore ha portato il sorriso nella vita del Principe Carlo

La vita a Corte per Camilla Parker non è stata facile. La Duchessa di Cornovaglia e il Principe Carlo, hanno coltivato un amore grande sin da adolescenti, ma il loro sogno si è potuto coronare solo da adulti. Sono a tutti note le vicende che hanno attraversato la storia della coppia. Eppure nonostante le difficoltà e le remore della Regina Elisabetta, Carlo e Camilla, sono oggi una coppia serena. Con il tempo la Parker, è riuscita a farsi amare anche dal popolo, mostrandosi sempre sorridente, anche quando il suo cuore servava il dolore più grande. La sua energia ha contagiato anche il marito Carlo. Tanto da riuscire a farsi accettare anche dai Principi William e Harry, che dopo la morte della madre Lady Diana non accettavano la presenza di Camilla Parker Bowles, ma che oggi si dichiarano felici per la presenza di questa donna che è riuscita a far tornare felice il padre, il Principe Carlo.

Comments

commenti

Загрузка...