Chiara Ferragni e la foto con Leone, ma alle critiche dei follower lei sbotta

Chiara Ferragni pubblica un foto insieme al figlio Leone in passeggino, ma ad attirare l’attenzione degli haters questa volta è un particolare davvero da poco. La Ferragni non ci sta e sbotta “Giudicatori di sto ca***”. Ma cosa è successo? 

Chiara Ferragni e la foto con Leone 

Chiara Ferragni ha pubblicato di recente una tenera foto in compagnia del figlio Leone, nato dal matrimonio con il famoso rapper Fedez. La foto postata su Instagram ritrae la Ferragni che indossa una tuta della sua linea e un paio di occhiali marcati Chanel, mentre il piccolo Leone è messo dentro un passeggino di cui si legge il brand.

Ecco allora attirare i commenti negativi degli haters sempre pronti a giudicare ogni mossa della nota influencer con le loro critiche. “Non hai così tanto amore per tuo figlio. Guarda caso tutte e due le foto hanno degli sponsor” scrive un utente. A questo punto la Ferragni non ci sta e risponde a tono: “Se fosse un post sponsorizzato avrebbe la dicitura #advertising, al contrario prenderei una multa. Sveglia giudicatori di sto ca***“. Il suo commento guadagna quasi 5000 like, e ancora una volta ogni critica è superata!

Fedez scrive un libro per bambini e conquista il mercato 

Quando sarai grande è il titolo del libro per bambini che è stato scritto dal rapper Fedez per supportare il progetto Heal. Si tratta di una onlus fondata dai famigliari dei bambini affetti da tumori celebrali e dai medici che se ne occupano ogni giorno con amore e dedizione. La onlus, di cui fa parte anche Elena Santarelli, si occupa dei piccoli pazienti malati che hanno bisogno, non solo di cure, ma anche di supporto nella ricerca.

In questi giorni, dunque, il rapper sta parlando molto di questo progetto e del libro tramite il suo profilo Instagram e, proprio qualche ora fa, ha pubblicato una storia in cui ringrazia tutti colori che con l’acquisto del libro hanno deciso di supportare l’associazione. Il libro di Fedez, infatti, risulta essere il primo nelle vendite del settore su Amazon. Un successone dunque, che ci auguriamo continui così!

Comments

commenti