Pechino Express cancellato: la clamorosa decisione della Rai

E’ di poche ore la notizia seconda la quale il reality Pechino Express, sarebbe stato cancellato dai palinsesti. Pare proprio che la Rai, abbia preso una clamorosa decisione in merito alle sorti del programma. Già da qualche settimana infatti, girava la voce sul web di un possibile rinvio del docu-reality di Rai Due. E a quanto pare adesso la notizia sembrerebbe più che confermata.

Secondo i dati registrati in merito agli ascolti, Pechino Express, negli ultimo anni aveva subito un calo notevole. Da qui la decisione di riorganizzare le sorti del programma. Le indiscrezioni giunte da fonti certe, sembrerebbero infatti confermare che il programma di Rai Due, condotto da Costantino Della Gherardesca, negli ultimi anni avrebbe registrato ascolti davvero disastrosi.

Pechino Express cancellato o rimandato?

Ma per i fan del reality di Rai Due, potrebbero essere notizie meno catastrofiche di quelle supposte. Pare infatti che Pechino Express, al momento non rischi la chiusura definitiva, ma bensì un rinvio nella programmazione dei palinsesti Rai. Secondo alcune indiscrezioni, nella prossima stagione televisiva, al posto di Pechino Express potrebbe tornare La Talpa. Per quanto riguarda invece la trasmissione condotta da Costantino Della Gherardesca, potrebbe essere rinviata nel 2020.

La clamorosa decisione della Rai

Secondo quanto appreso dalle voci indiscrete in merito alle sorti di Pechino Express, che il programma verrà registrato comunque durante l’estate 2019, ma non andrà in onda prima di gennaio 2020. A questo punto in tati si chiedono se la scelta dei vertici di Viale Mazzini riuscirà a risollevare gli ascolti di Rai Due. Ma dietro l’angolo sembra ci sia un’altra novità, questa volta abbastanza positiva. Pare infatti che in seguito all’edizione del 2020, verrà proposta la cosiddetta All Stars Edition, con tutti i migliori concorrenti delle stagioni passate.

Matilde Brandi dice “No” a Pechino Express

Matilde Brandi è una delle protagoniste indiscusse non solo in televisione ma anche in teatro. La showgirl decide di raccontarsi durante la trasmissione radiofonica  di Rai Radio2 nel corso del format “I Lunatici”, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, in diretta ogni notte dall’1:30 alle 6:00 del mattino.

Matilde Brandi: da Proietti a Panariello

Matilde Brandi ripercorre le tappe più importanti della sua carriera: “Mi ero da poco diplomata come ballerina classica e mi proposero un provino per Gigi Proietti che cercava delle ballerine per club92, il suo show. Poi è arrivato Fantastico, ed è stato un susseguirsi di programmi. Ho lavorato con tutti: Raffaella Carrà, Pippo BaudoCarlo Conti, Amendola, Sabani, Celentano. Ma il successo è arrivato quando ho fatto ‘Torno Sabato’ con Giorgio Panariello“.

Cosa sono i reality per la Brandi?

Matilde Brandi, nel corso dell’intervista, si lascia sfuggire anche il suo parere nei confronti dei reality show: “Mi hanno fatto delle proposte, ci sono stati avvicinamenti, ma non si è mai concretizzato nulla per diverse motivazioni. Ce ne sono alcuni che non mi attirano e altri che possono essere interessanti. Mi è dispiaciuto dire di NO a Pechino Express, ma avevo le bambine troppo piccole e non me la sono sentita di lasciarle da sole. Poi bisogna vedere chi fa i reality. Se io facessi l’Isola dei Famosi la farei come Matilde Brandi, ci sono delle cose che non si possono fare, non sono la ventenne che va sull’Isola per mostrarsi”.

Comments

commenti