Belen Rodriguez difende Diletta Leotta: “pura invidia”

Belen non ci sta più e dice la sua

In un’intervista per la rivista Chi, Belen è tornata a rilasciare delle dichiarazioni sulla sua vita e su altri suoi colleghi. Ha parlato innanzitutto della sua vita sentimentale, che al momento è sotto i riflettori. Questo perchè la soubrette argentina si è riavvicinata al suo ex marito, Stefano De Martino. I due sono stati avvistati insieme in diverse occasioni, sia pubbliche che private. La coppia, dalla quale è nato il piccolo Santiago, è apparsa affiatata e piuttosto felice. Nessuno dei due si sbilancia sul loro rapporto al momento, ma “chi vivrà vedrà” sembra essere il loro motto.

Al momento siamo separati, ma il divorzio non è ancora arrivato quindi non so più se sono sposata, divorziata, fidanzata… non si capisce. Ma sono felicissima.

Non solo l’argomento marito

Belen Rodriguez ha anche parlato dell’ottimo rapporto di amicizia che la lega a Diletta Leotta. Le due si sono conosciute collaborando in un programma radiofonico per Radio 105. Successivamente hanno iniziato a frequentarsi anche al di fuori dal lavoro, documentando il momento anche con delle foto sui social network.  Le è stato inevitabilmente chiesto un parere sulla polemica, innescata da Paola Ferrari. La conduttrice della Rai ha sconvolto tutti dicendo che Diletta, sua collega catanese, abbia ricordo in modo eccessivo e sbagliato alla chirurgia plastica, per avere il fisico odierno. Belen ha detto

Che problemi ha Paola Ferrari, che ce l’ha con tutti? Sono commenti infelici, dettati da un unico denominatore che si chiama invidia. Sa cosa le dico? Si andasse a ritoccare pure lei, vediamo se viene fuori bella come la Leotta!

E, sulla chirurgia estetica in particolare, dice che non basta assolutamente per cambiare, o per diventare belli.

Basta anche con questo luogo comune che sia sufficiente rifarsi per essere belli. Se bastasse solo quello direi a tutti di andare dal chirurgo. Saremmo tutti più felici

Loading...