Milly Carlucci, paura a Domenica In per l’ospite: la conduttrice si è accasciata dal dolore

Grande paura in studio per Milly Carlucci. La presentatrice di Ballando con le Stelle ha preoccupato il pubblico per una reazione inaspettata: si è raggomitolata dal dolore. Vediamo cosa è successo.

Milly Carlucci ospite a Domenica In da Mara Venier

Ieri, domenica 24 marzo, è andata in onda un’altra puntata di Domenica In con la conduzione di Mara Venier, in un giorno un pò particolare. Infatti, a partire dalla giornata di ieri, il palinsesto Rai ha deciso di dedicare uno spazio in ogni programma televisivo al ricordo di Fabrizio Frizzi, il celebre conduttore venuto a mancare quasi un anno fa a causa di un’emorragia cerebrale improvvisa. Fino al 26 marzo, giorno dell’anniversario della morte, la Rai dedicherà a Frizzi degli spazi per onorarlo.

Nella puntata di ieri, a Domenica In è stata ospite da Mara Venier la presentatrice Milly Carlucci, che anche quest’anno sarà al timone di Ballando con le Stelle. Durante l’intervista, è stato ricordato Fabrizio Frizzi, collega e compagno d’avventure della Carlucci, mostrando il grande cartellone che si trova negli ex studi Dear, che raffigura il compianto conduttore. A causa del momento toccante, Milly Carlucci non è riuscita a trattenere le lacrime ed è scoppiata in un pianto commovente. La conduttrice di Ballando con le Stelle si è accasciata dal dolore che ha prodotto questa perdita: “E’ una mancanza enorme, dico che è impossibile che sia già passato un anno. La sua forza vitale è sempre stata così grande che tu dici: “è lì, sta facendo cose”. Questo è anche un modo per me di dare una svolta alla difficoltà delle grandi mancanze. Penso che chi va via, in realtà sia da un’altra parte a fare qualche altra cosa, anche se non possiamo sentirci”. Le parole strazianti dell’ospite hanno fatto commuovere anche Mara Venier. Per l’occasione, Milly ha ricordato il grande rapporto di stima e di amicizia che c’era tra i due, raccontando i momenti che li hanno legati.

Fabrizio Frizzi, a un anno dalla morte ecco gli eventi organizzati in sua memoria

A breve sarà l’anniversario della morte di Fabrizio Frizzi, il conduttore televisivo venuto a mancare il 26 marzo 2018 a causa di un’emorragia cerebrale improvvisa. Frizzi ha lasciato la moglie Carlotta Mantovan e la figlia Stella, per quello che si pensa possa essere stata una complicazione di un malore avuto mesi prima. Infatti, nell’ottobre 2017 il conduttore gentiluomo, così come viene ricordato, aveva avuto una lieve ischemia cerebrale. Durante un’intervista avvenuta un mese prima della morte, Fabrizio dichiarò di non aver superato definitivamente i problemi di salute.

La Rai ricorda Fabrizio Frizzi organizzando degli eventi in sua memoria

La Rai è stata per Fabrizio Frizzi una seconda casa: conduttore di molti show e quiz televisivi come L’Eredità e Techetecheté; che nel corso della sua vita ha presentato ben settantatrè programmi. Per questo motivo, l’emittente televisiva di Stato ha deciso di omaggiarlo, ricordandolo in diretta nei programmi principali, compresi i tg e i canali radio. La Rai vuole esprimere tutta la sua gratitudine nei confronti di quest’uomo, amatissimo dal pubblico e dai suoi colleghi. In occasione dell’anniversario di un anno dalla sua morte, sarà celebrata una messa nella chiesa del Cristo Re dal cappellano della Rai, Don Walter Insero. Lo stesso che aveva celebrato anche il funerale del conduttore nella Chiesa Degli Artisti di Piazza del Popolo; nella quale si era riversato un fiume di persone, giunte a rendere omaggio all’artista scomparso.

Comments

commenti