Sarah Jessica Parker: “L’amore mi fa mantenere giovane!”

Non si invecchia mai, se si è felici

Oggi soffia 54 candeline, Sarah Jessica Parker, attrice, modella, icona di stile e femminista convinta, ma sembra ancora una ragazzina. La stessa che, per anni, ha vestito i panni dell’eccentrica Carrie in Sex And The City. Cerca di spostarsi in sempre in bicicletta, per tenersi allenata e per non inquinare l’ambiente. Cambia look continuamente, per lavoro, anche nell’arco della stessa giornata, proprio come il suo personaggio più noto. Questo perché è impegnata nelle riprese della terza stagione della serie tv di HBO, Divorce, che le sta regalando una nuova notorietà e tante soddisfazioni. Recentemente, in Italia, l’abbiamo vista protagonista di un spot per Intimissimi, in lingerie. E lei è davvero una donna felice, che si ama, realizzata, professionalmente e nel privato, e non ne ha mai fatto segreto.

Il suo Mr. Big, l’amore della sua vita

Molto diversa da Carrie, non solo come carattere, ma anche come stile di vita. Con la protagonista di SATC condivide solo due cose: la passione sfrenata per le scarpe e l’amore per New York.

Non si è mai soli a New York. New York è il posto perfetto per i single, è lei la tua amante.

Ed è proprio a New York che trova l’amore: Matthew Broderick. Con lui, insieme da 26 anni, ha coronato il sogno del matrimonio nel 1997 e quello della maternità.

Penso che il matrimonio abbia molta vitalità. Se sei fortunato è qualcosa di abbagliante. Sono sicura che lo infastidisco e lui mi infastidisce, ma imparo letteralmente da lui ogni giorno.

Ha tre figli: James, di 16 anni e le gemelline Tabitha e Loretta, che sono nate nel 2009 da una madre surrogata. E, a causa di quest’ultima, tante critiche le sono state rivolte: accusata di non voler ingrassare, di non voler deturpare il suo aspetto esteriore. La realtà è che Sarah ha provato in tutti i modi a diventare nuovamente madre ma, dopo svariati insuccessi, ha deciso di ricorrere, in ultimo, ad un “utero in affitto”.

La passione per il vino e i progetti futuri

Lungi da lei ricorrere ai ritocchini per cancellare i segni del tempo, preziosi moniti, si è gettata a capofitto nei suoi progetti. Una linea di vini, in collaborazione con l’azienda neozelandese, la Invivo Wines, con la quale ha realizzato vini bianchi e rosè.

Alla fine della giornata di lavoro, mi godo un bicchiere di vino.

E, circa ciò che la aspetterà nel futuro, dichiara

Voglio organizzare un paio di viaggi di coppia. Ho viaggiato molto, ma il più delle volte senza Matthew perché si trattava di lavoro.

E, se qualcuno le chiede se per caso stia pensando alla pensione, con sincerità risponde

non riesco ad immaginare di non voler lavorare in qualche modo. Lavorare mi dà tanta gioia. Adoro ancora moltissimo recitare

Tanti auguri Sarah!

Comments

commenti