Sara Tommasi oggi, ecco com’è finita la showgirl

Ha avuto diversi problemi di salute ed è stata coinvolta in alcuni scandali ma sembra aver finalmente ripreso in mano la sua vita: stiamo parlando di Sara Tommasi. E per farlo si è cimentata in una nuova attività lavorativa come speaker radiofonica di una web radio di Terni. Il programma che condurrà si chiama Sarà Quel Che Sarà”.

Sara Tommasi, l’ex agente Chinaglia a processo: è accusato di violenza sessuale

L’agente dei Vip Fabrizio Chinaglia è sotto processo a Milano: è accusato di aver violentato Sara Tommasi, costringendola ad assumere cocaina e picchiandola. 

Fabrizio Chinaglia è sotto accusa a Milano, tra le tante imputazioni c’è anche quella di violenza carnale contro Sara Tommasi. L’indagine è partita da una denuncia sporta dalla showgirl nel 2013: afferma infatti che Chinaglia la costrinse ad assumere cocaina, picchiandola se lei si fosse rifiutata, quando poi la Tommasi era in uno stato psico-fisico alterato dalla droga l’agente avrebbe abusato di lei, continuando a picchiarla e a minacciarla.

In più pare che avrebbe costretto Sara Tommasi ad intestargli due assegni: il primo di 20mila euro e il secondo da 30mila. Quindi si aggiunge l’accusa di estorsione. La showgirl in più aggiunge che Chinaglia le avrebbe rubato il cellulare e poi lo avrebbe distrutto, perché forse conteneva messaggi compromettenti che avrebbero potuto inchiodarlo, alle accuse si aggiunge anche quella di furto.

Autonomamente all’inchiesta di Milano, procede l’indagine della Procura di Salerno, erano stati infatti arrestati due uomini accusati di violenza sessuale contro la Tommasi. Nel 2012 la donna aveva partecipato ad un video porno, e anche in questo caso afferma di essere stata drogata e di essere stata costretta a girare il film. Gli indagati sono stati accusati di aver approfittato dello stato di incoscienza della showgirl.

Comunque Sara Tommasi è cambiata: dopo un periodo buio è riuscita a rialzarsi e a riprendere in mano le redini della sua vita. Pare che si sia trasferita in Umbria e ha scritto un libro, dove racconta la sua esistenza, tutti i suoi errori, il tunnel della droga e il declino della notorietà. La Tommasi ha affermato che vuole mettere in guardia le ragazze che si affacciano nel mondo dello spettacolo a non dimenticare l’importanza della famigliaè decisa a non lasciare il mondo dello spettacolo infatti progetto un ritorno in grande stile. 

Sara Tommasi shock a Le Iene: “Pensavo di morire” [VIDEO]

Dopo la malattia, la sofferenza e dopo essere stata oggetto di persone che si sono approfittate del suo disturbo, Sara Tommasi è tornata a parlare davanti ad una telecamera. Intervistata dalla iena Nina Palmieri, la showgirl e modella italiana, dopo tanto tempo, ha rivelato di essere uscita da quel tunnel nero che l’ha investita negli scorsi anni a causa del suo disturbo bipolare, che l’ha portata ad essere una vera e propria marionetta nelle mani degli altri. “Pensavo di non venirne più fuori, pensavo proprio di morirne: questa malattia non dà lucidità, non dà energie ed è come fossi un automa, una marionetta“, ha confessato Sara Tommasi ai microfoni de Le Iene aggiungendo: “I farmaci hanno permesso che io tornassi lucida. Soffro del disturbo bipolare”.

Parlando del passato la showgirl confessa: “Non sapevo fare più nulla, nemmeno prendere un taxi. Quelle cose (riferendosi ai filmini hard, ndr) non mi appartengono, al massimo avrei fatto una copertina sexy. Non ero io e non ricordo nulla di quel periodo buio di 4 anni. Non parlavo bene, non mi ricordavo le frasi”. Per fortuna ora Sara Tommasi è tornata a stare bene e, seguendo le cure, si è riguadagnata la propria vita.

Comments

commenti