Lady D, confessione scioccante a palazzo: ecco chi doveva salire al trono al posto di William [VIDEO]

La scrittrice Angela Levin ha concentrato le sue ultime opere sulla Royal Family inglese. Il suo ultimo libro  “Harry: A Biography of a Prince” va già a ruba, e creerà non poco scompiglio a Kensigton Palace. Il motivo? La rivelazione scioccante di Diana, secondo cui lei avrebbe voluto Harry come futuro re, anziché il primogenito William. Che ci sia aria di tensioni?

La biografa Angela Levin rivela la scioccante verità su Diana

Secondo l’esperta conoscitrice della famiglia reale, sulla quale ha scritto i suoi libri, Angela Levin affermerebbe che Diana non voleva William come futuro re d’Inghilterra, bensì Harry. Questo ha creato grande scalpore, poiché la tradizione vuole il primogenito come successore al trono. Solo adesso le volontà di Diana vengono rese pubbliche grazie alla biografia della scrittrice Angela Levin. “Harry: A Biography of a Prince” non è il primo “affronto” da parte della Levin al Principe William. Infatti, qualche mese fa, la scrittrice aveva affermato che a suo parere, il primogenito di Diana non era in grado di portare sulle sue spalle le responsabilità di essere re. Nel libro, dunque, vengono riportati i dubbi e le perplessità di Diana riguardo Harry in qualità di re d’Inghilterra. 

William inadatto come re, è meglio Harry

Le parole echeggiano in Inghilterra e trafiggono il duca di Cambridge come una spada. La biografia parla chiaro, William non sarebbe adatto a succedere il padre Carlo, primo in linea di successione al trono. Al contrario, suo fratello minore è perfetto per quel ruolo, grazie alcuni punti di forza che William, secondo la biografia, non possiede. Di sicuro quest’opera non passerà inosservata, ci saranno ripercussioni in futuro? Inoltre sarà vero che Harry è più adatto di William per il ruolo di re? Chissà cosa ne penserà la regina quando verrà a conoscenza della notizia.

 

 

Comments

commenti