C’è Posta Per Te, Julia Roberts in lacrime lancia una frecciatina a George Clooney

La puntata di ieri, 16 marzo 2019, di C’è Posta Per Te è stata un gran successo: a incantare il pubblico un ospite super atteso, l’attrice americana Julia Roberts, chiamata per fare una sorpresa a Pino, nel primo caso trattato nella serata. L’entrata in scena della Roberts è stata seguita un forte applauso, che ha fatto eco per tutto Canale 5.

Julia Roberts ospite a C’è Posta Per Te

Pino è stato invitato al programma, come al solito in forma anonima, dalle sue figlie che lo hanno voluto ringraziare pubblicamente per tutti i sacrifici da lui svolti, soprattutto dopo la morte della moglie. Il dolore e le sofferenze subite, non lo hanno mai distolto dai suoi doveri e dal suo ruolo di padre. Ora, però, è il momento per Pino di rifarsi una vita e trovare qualcuno con cui condividerla. Davanti ad una storia tanto triste, Julia Roberts si è commossa ma non ha perso l’occasione per dare qualche consiglio al vedovo. Così, i due hanno improvvisato un siparietto divertente: Julia ha invitato Pino a sfoderare le sue doti di latin lover e provarci con lei. Nonostante la goffaggine, l’uomo si è cimentato in un corteggiamento senza pari. Tra le risate del pubblico la scenetta ha proseguito finché la Roberts non ha affermato: “Meno male che sei carino e gentile, altrimenti sarebbe un disastro. Non ci sono speranze”. Una storia triste che ha preso una svolta, ed è riuscita a strappare un sorriso alla famiglia.

La frecciatina su George Clooney

Questa non è la prima volta per Julia Roberts a C’è Posta Per Te. Infatti, l’attrice era stata già ospite qualche anno fa, quando Maria De Filippi le aveva regalato della lana, con cui la Roberts ha raccontato di averci fatto una sciarpa. Questa volta la conduttrice le ha donato delle cartoline di Roma ed un ciondolo porta fortuna. Julia Roberts ha raccontato che regalerà una cartolina a George Clooney e poi ha affermato: “Anche se tutta l’Italia pensa che sia un figo, in realtà se la tira un pò troppo“.

C’è posta per te: clamoroso, la coppia finisce a coltellate

C’è Posta per Te, il programma condotto da Maria De Filippi dedicato soprattutto ai ricongiungimenti familiari e amorosi, adesso si ritrova in mezzo alle notizie di cronaca nera: ecco cos’è successo 

Lui accoltella il “rivale”, arriva la condanna definitiva 

Emanuele Colurcio, all’epoca 22enne, aveva contattato la redazione del fortunato programma Mediaset per chiedere l’aiuto della De Filippi. Lo scopo? Far riavvicinare la sua ex, che però decise di non aprire la busta, “respingendolo” di fronte a tutti i telespettatori e il pubblico in studio. La storia risale a due anni fa, al 2016. Emanuele accoltellò Domenico Di Matteo, nuovo ragazzo della ex, il quale ha riportato gravissime lesioni all’addome. Da lì, l’accusa per tentato omicidio e porto illegale di coltello, oltre che atti persecutori nei confronti della ragazza. Alla fine, Emanuele è stato condannato in primo e secondo grado a 14 anni. Proprio ieri la condanna definitiva: otto anni per tentato omicidio premeditato.

Comments

commenti