Meghan Markle e Kate Middleton, il gelo dopo il bacio: imbarazzo a corte

Meghan Markle e Kate Middleton si sono incontrate per la seconda volta a un evento pubblico.

Le due principesse si sono incrociate all’abbazia di Westmister, in occasione della funzione religiosa per il Commonwealth Day. L’evento ha riunito tutta la Royal Family e anche le due eterne rivali.

Meghan e Kate che, secondo la stampa britannica sono divise da una rivalità insanabile, si sono scambiate due baci sulla guancia, ma durante tutta la funzione non hanno mai incrociato lo sguardo, sebbene fossero sedute molto vicine.

Le due nuore della Regina Elisabetta sembrano proprio non sopportarsi. Qualche testimone all’evento ha però affermato che Meghan, in diversi momenti, ha accennato qualche sorriso alla rivale Kate, la quale è sempre rimasta fredda e indifferente.

Anche i look delle due Duchesse hanno scatenato i commenti dei tabloid inglesi: Kate sempre impeccabile, Meghan massacrata per la scelta di un copricapo un po’ strano e bizzarro. In molti l’hanno fatta assomigliare ad una infermiera.

Meghan Markle, si licenzia anche la quarta assistente: “troppi capricci”

Una nuova cattiva notizia per la Duchessa di Sussex, Meghan Markle. La sua assistente si è licenziata, è la quarta segretaria nel giro di pochi mesi. Amy Pickerill è stata una delle ultime persone ad entrare a far parte dello staff che si occupa di soddisfare le esigenze della duchessa di Sussex. Ma poiché, stando alle voci di Corte, quelle di Meghan più che esigenze sarebbero pretese, Amy Pickerill ha deciso di dare le dimissioni e ha annunciato che se ne andrà tra un mese, subito dopo la nascita del royal baby.

Stando alle parole riportate sul Daily Mail, Meghan Markle è dispiaciuta per le dimissioni, ma che augura tutto il meglio alla sua assistente.

Ma diciamolo, Meghan è abituata a dover salutare le sue assistenti. In pochi mesi ben tre prima di Amy Pickerill si sono comportate allo stesso modo. Sarà per il comportamento e il carattere decisamente particolare della Duchessa? Molto probabilmente sì. Ci sono già passate Samatha Cohen, Melissa Touabti ed Edward Lane Fox che non riuscendo a soddisfare i capricci della duchessa e non riuscendo a gestire il suo carattere “particolare”, hanno preferito il licenziamento. E quello che ora tutti si chiedono è: chi sarà la quinta assistente personale della Duchessa di Sussex? Ma soprattutto quanto resisterà? Riuscirà a soddisfare tutte le esigenze della moglie del principe Harry?

(Photo Credits Chi)

Comments

commenti