Lorella Cuccarini, la gaffe clamorosa in diretta: “In Italia non si vota da dieci anni” [VIDEO]

Gaffe imbarazzante per Lorella Cuccarini, ospite ieri sera a La7, programma di Lilli Gruber. Interpellata sulla questione voto, anche in relazione alle recenti elezioni per eleggere il segretario del Partito Democratico, la Cuccarini si è lasciata andare ad uno scivolone non da poco: “Penso che sia importante ricordare che le elezioni che abbiamo fatto lo scorso anno erano elezioni che non facevamo da diversi anni. Forse 10 anni…” dice la conduttrice gelando i giornalisti Chiara Geloni, Paolo Mieli e Massimo Giannini che ribattono. “Per le politiche si vota ogni cinque anni“.

Ne sono sembrati undici…“, continuano cercando di porre rimedio alla gaffe. La showgirl poi continua a proporre la propria tesi e dice: “Ma gli ultimi sono stati solo rimpasti…“.

Lorella Cuccarini, pioggia di critiche: ecco cosa è successo 

La showgirl americana Heather Parisi lancia un tweet in cui commenta l’intervista di Lorella Cuccarini al settimanale “Oggi”, in cui difende l’operato del governo in fatto di flussi migratori definendosi “la più sovranista degli italiani”.

La differenza non è più tra destra e sinistra ma tra chi pensa agli elettori e chi alle élite e alla finanza. Ci troviamo intrappolati nel pensiero unico, che ha un disegno dietro. Il mercato impone le leggi e tutto il resto“, ha dichiarato la ballerina italiana. E’ noto da diverso tempo l’apprezzamento della Cuccarini per il governo Salvini. Molte le critiche e i commenti nei confronti della Cuccarini, definita la “ballerina sovranista“. E dopo la sottile critica di Alba Parietti, non poteva mancare quella di Heather Parisi

 All’indomani dell’intervista al settimanale Oggi, la ballerina americana ha voluto commentare con disappunto le posizione della Cuccarini a favore del governo e del “sacrosanto blocco dei flussi migratori”. L’attacco frontale avviene nel pomeriggio del 17 gennaio da Parisi. Pur non nominandola direttamente, la showgirl riaccende vecchi rancori evidentemente mai attutiti. Le due, infatti, sono rivali da sempre sul palco, da quando nel 1985 la Cuccarini sostituì la Parisi nel programma “Fantastico” di Pippo Baudo. In più occasioni le due ballerine si sono lanciate frecciatine, confrontandosi sul piano politico già dallo scorso 13 novembre, dopo che Salvini aveva erroneamente assegnato a Lorella Cuccarini la maternità della canzone Cicale.

Continuano le critiche

Sempre senza filtri, la Cuccarini ha esposto il suo punto di vista in merito a questioni in cui si parla da anni, come le tanto dibattute quote rosa.  Per la showgirl c’è una ragione se gli uomini comandano più delle donne e raggiungono più spesso le vette del potere. ” Dobbiamo accettare il fatto che uomini e donne sono diversi, seppure complementari. Se ci sono più uomini ai vertici è perchè loro sono più predisposti“, ha dichiarato la Cuccarini. E’ inevitabile che una prospettiva del genere faccia discutere e accenda dibattiti nell’opinione pubblica. 

 

Comments

commenti