Fine del mondo: il Vaticano sarebbe coinvolto nel cover-up su Nibiru?

E’ da un po’ di giorni che la notizia che il Vaticano sarebbe coinvolto nelle operazioni di cover-up che interessano Nibiru, è diventata virale in rete. Le domande su questo argomento sono molte: riguardo la questione dell’esistenza del Pianeta X che cosa dice la NASA (National Aeronautics and Space Administration)?

Il Pianeta 9 che ha appena ritrovato la più famosa Agenzia Spaziale del mondo c’entra qualcosa con Nibiru? Andiamo a vedere nel dettaglio la questione e scopriamo che cosa ha affermato CJ, un cospirazionista che ha preferito mantenere celata la sua identità.

Secondo CJ, un teorico della cospirazione ed esperto della questione di Nibiruche ha preferito non divulgare informazioni sulla sua identità, il Vaticano sarebbe a conoscenza dell’imminente arrivo di Nibiru, anche conosciuto come il Pianeta X. Ma come è possibile che la Chiesa sia a conoscenza dell’arrivo del pianeta? Secondo CJ lo dicono le scritture. Il Vaticano infatti farebbe parte di un ristretto gruppo di leader e enti preminenti a livello mondiale che conoscono l’esistenza diNibiru e che la mantengono nascosta per non scatenare il panico nella popolazione mondiale. CJ ha affermato che, anche nel 1980, il presidente degli Stati Uniti d’America, Ronald Regan, era prossimo alla divulgazione delle informazioni sul Pianeta X, ma che in seguito abbia ricevuto una chiamata dalVaticano che gli ha imposto di firmare un accordo di non divulgazione. Pochi giorni fa è stata diffusa anche la notizia che la NASA aveva dichiarato che Nibiru esiste e sta per colpirci, dobbiamo crederci?

Загрузка...

Soltanto ipotesi

CJ ha dichiarato al The Express che le potenze mondiali, oltre a voler evitare di seminare il panico, hanno intenzione di occultare le prove sull’esistenza del Pianeta X per evitare di seminare il panico, inoltre vogliono che la fine del mondosi compia per stabilire “l’ordine di Lucifero”.

Comments

commenti

Загрузка...