Ylenia Carrisi è viva. Romina Power: “Non smetterò mai di cercarla”

Il mistero della scomparsa di Ylenia Carrisi, figlia di Al Bano e Romina Power, aleggia ancora in tanti dubbi. La ragazza, ora diventata una donna, è scomparsa ben 25 anni fa negli States e da allora nessuno sa dove sia finita la primogenita della coppia di cantanti. Si è parlato e straparlato in riferimento ad Ylenia Carrisi. Molti i testimoni ascoltati in questi lunghi anni ma nessuno che abbia davvero rivelato dove si trovi Ylenia.

Nonostante mamma Romina speri ancora di ritrovare la figlia, Al Bano sembra sia più rassegnato e la consideri ormai un angelo. Diverse volte, infatti, Al Bano ha affrontato la cosa con realtà e crede fermamente che non ritroveranno mai Ylenia. Nell’ultimo numero del settimanale Chi, il cantante ha espresso queste parole in riferimento alla figlia scomparsa: “So che è in paradiso e la raggiungerò!“. Una dichiarazione che stracciato il cuore dei suoi fan.

Ylenia Carrisi ricostruzione dell’ultimo giorno, tutta la storia . Ecco cosa è successo!

Ylenia Carrisi, la figlia di Al Bano e Romina Power è scomparsa ormai da 25 anni; della primogenita dei due ex coniugi, amatissimi da tutto il pubblico italiano, non si hanno più notizia dal 31 dicembre 1993. La ragazza non è mai stata dimenticata, tanto che la mamma Romina non ha mai smesso di cercarla e non si è mai rassegnata. La cantante italo americana ha inoltre continuato a lanciare appelli sul web, diffondendo le sue foto in modo che le indagini possano continuare. Al Bano invece sembrerebbe aver smesso di sperare di poter riabbracciare la loro Ylenia; il cantante di Cellino San Marco ha chiesto e ottenuto dal Tribunale che Ylenia venisse dichiarata morta così da chiudere questo doloroso capitolo una volta per tutte. I numerosissimi fan della coppia però si chiedono ancora dove possa essere finita la ragazza.

Загрузка...

Tutta la storia

Sono passati ormai 24 anni dalla misteriosa scomparsa di Ylenia Carrisi, la giovane figlia di Al Bano e Romina Power: da quel tragico 31 dicembre 1993 di lei non si è più avuto notizia ma non per questo la ragazza è stata dimenticata. Mamma Romina continua a lanciare appelli sul web e attraverso le sue interviste affinché le ricerche della figlia non vengano interrotte: l’artista americana non si è arresa al fatto che sua figlia sia scomparsa nel nulla e continua così a diffondere le sue foto per far proseguire le indagini.

Al Bano al contrario ha smesso di poter sperare di rincontrare prima o poi Ylenia e si è arreso all’idea che la figlia sia annegata nel fiume Mississippi: il cantante di Cellino San Marco ha chiesto e ottenuto dal Tribunale che Ylenia venisse dichiarata morta così da chiudere questo doloroso capitolo una volta per tutte. Nonostante le due versioni discordanti in tanti continuano a chiedersi che cosa sia davvero capitato quell’ultima misteriosa sera.

Fino ad ora si sa solo che la ragazza ha avuto una tranquilla telefonata con la madre dopo di che più nulla. Tra le tante ipotesi fatte sul caso quella più accreditata e portata avanti anche dalla famiglia è che Alexander Masakela, un trombettista conosciuto da Ylenia alcuni mesi prima, sia il responsabile della sua misteriosa scomparsa. La famiglia Carrisi ha portato avanti per tanto tempo quest’idea ma purtroppo l’unica prova contro il musicista è stata il ritrovamento di alcuni oggetti personali della giovane nel suo zaino. Tuttavia di Ylenia non c’è nessuna traccia: la ragazza ritrovata nel fiume pochi giorni dopo non sembra essere lei e, nonostante gli avvistamenti misteriosi, Ylenia sembra essere scomparsa nel nulla.

L’appello di mamma Romina

Il cuore di una madre non si rassegna mai alla perdita di un figlio e nemmeno quello diRomina Power. La cantante, non ha mai  accettato l’idea che la figlia Ylenia fosse morta in America; la Power ha spesso dichiarato, anche in un’ultima intervista alMaurizio Costanzo Show, di sentire in cuor suo che la figlia, scomparsa il 31 dicembre del 1993, sia ancora viva.  A dimostrazione di questo, da anni ormai, sui suoi profili social, Romina continua a pubblicare le foto di Ylenia e invita tutti a diffonderle;sostenendo che, se la figlia per caso avesse perso la memoria, potrebbe così riconoscersi nelle immagini e ritrovare la strada di casa. 

Comments

commenti

Загрузка...