Il Segreto anticipazioni: Julieta minaccia Fernando

Ecco dove eravamo rimasti:

Elsa dice a Isaac di voler andar via da Puente Viejo per sempre e il presunto colpevole dell’aggressione di Adela, la quale lotta tra la vita e la morte, si dichiara innocente. Basilio si infiltra nell’ospedale dove è ricoverata Adela, vestito da medico. La donna, dopo l’intervento che le ha salvato la vita, è costretta a stare a letto e quindi è in balia del suo scaltro stalker, che è riuscito a raggiungerla.

Fernando dopo che Julieta si è concessa, le ha fornito tutte le prove per permettere alla Uriarte di individuare l’assassino di Saul. Julieta è incredula, tutti gli indizi portano a Prudencio, ma solo rovistando tra le cose del marito troverà la prova che incastra il fratricida: la pistola che ha sparato a Saul.

Da giorni, inoltre, si sono perse le tracce di Raimundo. L’uomo ha scoperto finalmente il luogo in cui la moglie è stata segregata.

Il Segreto: anticipazioni 12 febbraio 2019

Julieta sta usando tutte le armi per scoprire la verità sulla morte di Saul. Anche sedurre i suoi nemici diventa un modo per scoprire la verità. La giovane, oltre ad andare a letto con Prudencio, ha anche sedotto Fernando per ottenere informazioni.

Il figlio di Olmo, si è lasciato andare alle avance della donna, proponendosi di aiutarla. Fernando si è dichiarata innocente, incolpando Prudencio . Così facendo spinge Julieta a cercare tra gli oggetti personali del suo fidanzato, trovando la pistola che uccise Saul. Con la pistola raggiunge l’ormai padrone di Villa Montenegro e gli punta l’arma contro, minacciandolo di dirle tutta la verità. Fernando non si lascerà intimorire e con la sua solita freddezza avvicinerà la sua mano verso la pistola.

Comments

commenti