Anna Falchi, il fidanzato: “Non mi farei mettere una supposta da lei”

Andrea Ruggieri, deputato di FI e fidanzato di Anna Falchi ha fatto una dichiarazione sulla sua relazione con la showgirl. 

Ospite di Un giorno da Pecora, su Rai Radio1, l’onorevole è tornato a parlare di una questione già affrontata dalla Falchi, sempre alla stessa trasmissione radiofonica. Anna Falchi aveva dichiarato di prendersi cura del suo compagno al punto da mettergli anche una supposta, quando aveva la febbre. La bella attrice di origini finlandesi da parte di madre è ancora splendida, come ha dimostrato uno scatto regalato ad inizio 2019 in spiaggia a Miami, dove non indossava niente.

Il compagno Andrea Ruggieri ha affermato che Anna aveva fatto solo una battuta: “E’ stata una cosa del tutto inventata, non mi farei mai mettere una supposta dalla mia fidanzata. Ha voluto fare una battuta sulla mia pelle, anzi sulle mie chiappe!”, ha sentenziato Ruggieri a Rai Radio1.

Ma il giorno dopo alla Camera i commessi si davano di gomito e ridevano. Quella frase è stata presa sul serio proprio da tutti. “Si vede che la supposta ti ha fatto effetto, visto che sei già guarito…”, ha detto il suo collega Anzaldi.

Ruggieri è nipote di Bruno Vespa e la Falchi ha dichiarato che l’ultimo libro scritto dallo zio sarebbe stato usato come fermaporte. Ma Ruggieri controbatte. “Io invece le sue opere le leggo sempre, naturalmente. Il mio compleanno cade a fine novembre, e mio zio mi regala sempre una copia in anteprima. A casa Vespa non comanda Bruno ma la moglie, è lei la padrona indiscussa della casa. E lui se ne sta muto e rassegnato”, ha detto Ruggieri in modo non troppo scherzoso.

Comments

commenti