Sanremo 2019, Ultimo furioso per la vittoria mancata: “Avete rotto…”

Si è conclusa la sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo con la vittoria di Mahmood. Tuttavia non sono mancate le prime discussioni e le prime polemiche. Al termine del Festival, come da prassi, Ultimo e Il Volo, secondo e terzi classificati, hanno tenuto una conferenza con i giornalisti. Ma Ultimo sembra non aver mandato giù la mancata vittoria presentandosi alla conferenza visibilmente nervoso.

“Punto all’eccellenza, è normale che ci sono rimasto male”

Durante la conferenza Ultimo ha usato parole al veleno contro i giornalisti che non hanno apprezzato il suo “atteggiamento”. 

“Non ho mai avuto la pretesa di venire qui e vincere come invece avete scritto voi. Mi sono sempre grattato, ma non è servito. La mia vittoria, al contrario di tanti giornalisti che in questa settimana hanno avuto la presunzione di giudicare tramite un’esibizione la carriera dei prossimi 20 anni degli artisti, sarà dopo il Festival. La mia vittoria sono i live, la gente che mi vuole bene, che si riconosce in quello che scrivo”.

Ma non è finita qui e la conferenza stampa ha decisamente preso una brutta piega quando il cantante ha detto: “Sono contento di aver partecipato al Festival, sono contento per il ragazzo… per Mahmood“. A quel punto in sala si è scatenato il dissenso generale. 

Allora il cantante, visibilmente teso ha sbottato: “Avete solo questa settimana per sentirvi importanti e avete rotto. Troverete sempre qualcosa da ridire a quello che dico. Sono contento per Mahmood“. Fischi e parole poco carine nei confronti del cantante da parte dei giornalisti che non hanno mandato giù quelle parole. 

Poco dopo, fortunatamente, si sono calmati gli animi e con più calma Ultimo ha spiegato il motivo della sua delusione. “Io punto all’eccellenza, quindi è normale che ci sono rimasto male. E’ normale che se una persona si crea aspettative e poi non le realizza non è contento”. Ultimo, che durante la settimana è sempre stato tra i favoriti forse in parte sentiva di avere la vittoria in pugno ma così non è stato. E possiamo capire la delusione per la mancata vittoria anche se avrebbe potuto parlare della questione in toni decisamente più leggeri. 

Ecco alcuni momenti della conferenza stampa: 

 

 

 

 

 

Comments

commenti