Il principe Harry irriconoscibile: “Prima avevo paura di crescere”, ecco come Meghan l’ha cambiato

Dopo il seguitissimo royal wedding con Meghan Markle, per il principe Harry è iniziato un periodo di vere e proprie rivoluzioni. Basta riguardare foto, notizie e scoop di solo qualche anno fa per ritrovarlo in situazioni imbarazzanti fra party a base d’alcool e ragazze. Ma l’ex “scapestrato” della famiglia reale inglese adesso è completamente cambiato. Ecco come

Il tragico passato del principe ribelle

Harry, sicuramente indirizzato da Meghan e (senza dubbio) dalla nonna, la regina Elisabetta, ha deciso di dare un taglio alla vita senza regole, certamente intrapresa anche per l’incurabile dolore dopo la morte della madre, la principessa Diana, avvenuta quand’era soltanto un bambino. Ma com’è cambiato l’ex principe rock and roll? Duncan Larcombe, autore della biografia Harry: The Inside Story, ha dichiarato “Voleva essere controverso, voleva essere ribelle. Era un giovane arrabbiato, e in realtà è facile capire perché lo fosse“. Dopo il college, Harry ha voluto aprire una parentesi militare, con una missione in Afghanistan poi interrotta perché ritenuta troppo rischiosa a causa della sua fama. L’esperienza aveva già iniziato a formare il carattere di Harry, ma, dopo l’arrivo di Meghan, le cose hanno preso una piega ben precisa.

Harry: “Prima avevo paura di crescere”

Dopo il matrimonio con l’ex attrice, infatti, Harry ha rivoluzionato la propria natura, a partire dalle abitudini quotidiane: ha rinunciato a bere, a fumare, persino ai party che prima gli erano tanto cari. Addirittura, ha intrapreso il percorso della meditazione. Tutte scelte approvate da Elisabetta, che nonostante tutto, proprio non riesce a farsi andare Meghan a genio. In ogni caso, lo stesso Harry è sorpreso del proprio cambiamento, dichiarando: “Prima avevo paura di crescere, volevo essere un eterno ragazzino. Ma credo che anche un leopardo possa cambiare le sue macchie“. 

Comments

commenti