Meghan Markle e Harry, il divorzio voluto dalla regina

Brutte notizie da Buckingham Palace. Sembra ci sia aria di crisi tra il principe Harry e Meghan Markle, e i fan sono sempre più allarmati.

La coppia reale è sposata da meno di un anno, e sembra che stia vivendo un periodo molto delicato. La procedura per il divorzio dei duchi di Sussex è già ben avviata e il matrimonio potrebbe finire dopo meno di un anno dalle nozze.Un divorzio che arriverebbe anche prima della nascita del primogenito della coppia, previsto per aprile.

Il bambino, quindi, potrebbe nascere in una coppia già divorziata. Di ritroverebbe al al centro degli accordi di divorzio tra Harry e Meghan. Il principe Harry potrebbe cercare di salvare il matrimonio con Meghan, anche se i suoi familiari potrebbero spingere per farli lasciare. In tutta questa storia una cosa è certa: i duchi di Sussex sono separati, anche per alcuni impegni diplomatici di Harry, che lo costringeranno a stare lontano dalla moglie.

Sono diversi gli aspetti legali su cui il divorzio tra i due coniugi si dovrebbe basare. Meghan Markle dovrebbe ricevere ben 37 milioni di dollari ma perderebbe il titolo nobiliare. Ma la cosa più grave è che dovrebbe lasciare il figlio nella città di Londra. Come riportato da Sun, a questo punto entrerebbe in scena la madre di Meghan, la signora Dorian Regland. La donna avrebbe affermato che Meghan non vorrebbe mai lasciare il figlio con un tata, a differenza di Kate Middleton. Non si tratterebbe di una scelta dettata solo da motivi pedagogici. Infatti Meghan non vuole assolutamente dipendere dal marito Harry, e non ha intenzione di contare su di lui per crescere il figlio. Questo potrebbe essere uno dei tanti motivi di attrito tra Meghan e il resto della famiglia reale.

Comments

commenti