Elena Santarelli, i fan preoccupati: cos’è successo alla showgirl?

Elena Santarelli, amatissima showgirl e attrice romana, è stata per lungo tempo al centro dell’attenzione mediatica. La bella moglie dell’ex calciatore Bernardo Corradi ha raccontato del difficile periodo che sta affrontando la sua famiglia. Il figlio maggiore nato dal suo matrimonio, Giacomo di 8 anni, è affetto da un tumore cerebrale. Questa notizia ha decisamente cambiato la vita della showgirl e della sua famiglia. Elena ha deciso di prendersi una pausa dai social, scelta voluta forse per passare maggior tempo con i suoi figli e con suo marito. Dal 22 dicembre 2018 però la Santarelli non ha più dato notizie di sé e della sua vita e così i fan si sono estremamente preoccupati. Elena infatti ha abituato i suoi follower a tante risposte e messaggi su Instagram pieni di consigli e messaggi di speranza. Nulla di preoccupante però. Sicuramente Elena è serena e sta bene accanto alle persone più importanti della sua vita: il marito Bernardo e i figli Giacomo e Greta.

Le ultime dichiarazioni di Elena Santarelli

Elena in una delle sue ultime ospitate in tv  è stata ospite della puntata di #CR4 – La Repubblica delle donne, il programma di Piero Chiambretti in onda su Rete 4. Nell’intervista l’amatissima attrice e showgirl è tornata a parlare della malattia del figlio Giacomo colpito da una tumore cerebrale scoperto a novembre 2017. La showgirl, che prende le distanze da definizioni come mamma coraggio e mamma guerriera, come è stata spesso definita, raccontando: “Io mi sento solo la portavoce del progetto Heal per la ricerca sui tumori cerebrali in età pediatrica […] Faccio il possibile come personaggio per portare aiuti alla ricerca […] In televisione sorridiamo e la gente pensa che tutto quello che mostriamo su Instagram sia la verità, ma poi c’è una ferita enorme dentro che posso vedere solo io e può conoscere forse solo mio marito e gli amici più cari”.

Una lotta dura e faticosa quella della famiglia di Elena Santarelli, che non perde occasione per lanciare messaggi di speranza e positività anche sui social: “[…] Io da mamma sono molto positiva. Serve l’allegria, serve il sorriso, mio figlio non mi ha mai visto triste. Questo credo sia la carta vincente per arrivare spero presto all’obiettivo finale”.

Comments

commenti